Monticello Brianza

Coronavirus: ulivo e fiori al cimitero per Pasqua

L'Amministrazione e le tre parrocchie monticellesi hanno lanciato un'iniziativa per rafforzare il clima di unità

Coronavirus: ulivo e fiori al cimitero per Pasqua
Cronaca Casatese, 05 Aprile 2020 ore 12:16

I cimiteri di Monticello Brianza, così come quelli del resto della penisola, sono attualmente chiusi a causa dell'emergenza Coronavirus. Vista la situazione, l'Amministrazione monticellese (in collaborazione con le parrocchie di Monticello, Torrevilla e Cortenuova) ha voluto lanciare un'iniziativa per mostrare vicinanza ai defunti e alle loro famiglie. Nello specifico, in occasione della settimana santa, verranno simbolicamente posti all'interno dei campisanti dei ramoscelli d'ulivo e delle ciotole di fiori.

LEGGI ANCHE: Coronavirus: mascherine nella cassetta della posta

Un omaggio ai defunti al tempo del Coronavirus

Come comunicato dall'Amministrazione tramite un apposito post pubblicato su Facebook, lo scopo del gesto è quello di rafforzare il senso di unità della cittadinanza in concomitanza con l'arrivo della Pasqua. In particolare, nei prossimi giorni avrà luogo una pulizia delle tombe e dei vasi dei due cimiteri comunali in cui verranno rimosse esclusivamente le sfioriture (in modo tale da lasciare tutto in ordine). Successivamente, proprio in ricordo della Pasqua, verranno posti dei ramoscelli di ulivo benedetto su ogni tomba. Infine, il Venerdì Santo (quindi nella giornata di venerdì 10 aprile 2020) verranno posizionate all'entrata dei campisanti delle ciotole di fiori. La maggioranza ha ringraziato il parroco di Monticello e Torrevilla don Marco Crippa e quello di Torrevilla don Valentino Agostoni per il loro contributo nell'ideazione dell'iniziativa.

 

 

 

Necrologie