Comunicato

Caso Carlo Gilardi, gli avvocati difendono l’amministratrice da “odio e violenza”

Nota di solidarietà a Elena Barra, amministratrice di sostegno dell'airunese, al centro di furiose polemiche sia da parte dell'inviata di Italia Uno Nina Palmieri che da parte di numerosi utenti dei social network.

Caso Carlo Gilardi, gli avvocati difendono l’amministratrice da “odio e violenza”
Cronaca Meratese, 25 Novembre 2020 ore 17:21

Il caso del professor Carlo Gilardi di Airuno, sollevato da Le Iene martedì scorso con un primo servizio in cui si ipotizzava il prelievo forzoso (basandosi sulla versione dei fatti dell’ex badante che risulta indagato) e di nuovo ieri sera con un secondo servizio, ha sollevato l’indignazione dell’Ordine degli avvocati di Lecco. Che quest’oggi, mercoledì 25 novembre 2020, ha diffuso un comunicato di solidarietà a Elena Barra, amministratrice di sostegno dell’airunese oltre che legale del foro lecchese, al centro di furiose polemiche sia da parte dell’inviata di Italia Uno Nina Palmieri che da parte di numerosi utenti dei social network.

Carlo Gilardi, la nota dell’Ordine degli avvocati

Questa la nota dell’Ordine degli avvocati firmata dal presidente Francesco Facchini e dal consigliere segretario Elia Campanielli:

Il Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Lecco – avuta conoscenza dei servizi televisivi andati in onda nel corso del programma Le Iene nelle date del 17 e 24 novembre, aventi ad oggetto la vicenda del sig. Carlo Gilardi, nonché della successiva reazione comparsa sui social media, degenerata in insulti, gravissime minacce, incitazioni all’odio e alla violenza, preso atto del comunicato del 18.11.2020 dell’amministratrice di sostegno avvocato Elena Barra e della nota del Tribunale di Lecco del 19.11.2020 – desidera esprimere la più sincera solidarietà e vicinanza alla collega Elena Barra. Il Consiglio stigmatizza con forza la riprovevole e sommaria deriva di odio, divampata in innumerevoli post sui social network in relazione ai citati servizi de Le Iene, nei confronti della collega e, più in generale, del ruolo dell’Avvocatura e dell’amministrazione della Giustizia.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità