A Olgiate Molgora

Coronavirus, spunta un misterioso striscione firmato "Il Ballerino" contro i sindaci sceriffi

Il messaggio è firmato da un sedicente "Il Ballerino".

Coronavirus, spunta un misterioso striscione firmato "Il Ballerino" contro i sindaci sceriffi
Cronaca Meratese, 10 Maggio 2020 ore 11:04

Un misterioso striscione, comparso nelle ore scorse, firmato da un sedicente "Il ballerino". Che accusa gli amministratori locali di limitare la libertà delle persone. E' successo a Olgiate Molgora, all'imbocco di viale Sommi Picenardi.

LEGGI ANCHE Montevecchia, primo weekend con la conta degli accessi LE FOTO

Lo striscione contro i sindaci sceriffi

"Covid-19=dittatura. Amministratori locali e voi sindaci sceriffi, con che diritti limitate la libertà del cittadino". Firmato: Il Ballerino. Chi sia l'autore del messaggio, scritto con vernice spray nera su un lenzuolo bianco, è al momento ignoto. Certo in molti lo hanno notato. Difficile ipotizzare se si tratti di una sorta di goliardata o di un atto di protesta meditato, sicuramente il messaggio si colloca nel dibattito d'attualità che vede i sindaci avere adottato una linea molto prudente in questo avvio di Fase 2. Su tutti quello di Brivio e di Santa Maria Hoè, ma i controlli sono stati intensificati in tutto il territorio soprattutto in questo primo fine settimana.

Necrologie