Santa Maria Hoè e La Valletta Brianza

Controlli serrati nel weekend: scovati assembramenti di giovani e pulmini svizzeri

Una decina di ragazzi sorpresi alla Torre medievale di Tremonte durante i pattugliamenti della Polizia locale sul territorio.

Controlli serrati nel weekend: scovati assembramenti di giovani e pulmini svizzeri
Meratese, 09 Maggio 2020 ore 17:17

Controlli serrati nel weekend a Santa Maria Hoè e a La Valletta Brianza: scovati assembramenti di giovani e addirittura sono stati trovati parcheggiati dei pulmini provenienti dalla Svizzera.

Mattinata intensa di controlli

Una mattinata intensa di controlli per la Polizia locale dell’Unione della Valletta. Durante un giro di perlustrazione nei boschi del Bordeà il sindaco di Santa Maria Hoè Efrem Brambilla e la vigilessa Chiara Lafranconi hanno scovato e fermato una decina di ragazzi che erano, senza distanze né mascherina, seduti a calvalcioni in cima ai muri dei resti archeologici della Torre medievale di segnalazione militare di Tremonte a Santa Maria Hoè. “Avevano dai 20 ai 30 anni, provenienti da altri comuni. Parlavano un ottimo italiano forbito, si sentiva subito che erano persone istruite – ha raccontato Brambilla – Mi chiedo, persone che hanno studiato tanto come possano avere una così limitata capacità di discernimento. Inoltre a Santa Maria Hoè abbiamo raccolto le targhe svizzere di due pulmini provenienti dalla Svizzera parcheggiati in località Tre Strade. Una cittadina ci ha segnalato che sono scese circa 15 persone in gruppo che si spostavano verso la frazione Sancina. Poi siamo intervenuti anche sui ciclisti che si muovevano raggruppati occupando altresì tutta la carreggiata. La nostra Polizia Locale avrà un bel lavoro da fare. Stiamo intervenendo e sanzionando. Anche a La Valletta Brianza la Polizia Locale ha fatto altrettanti analoghi interventi”.

LEGGI ANCHE Controlli anche lungo i sentieri, se c’è affollamento possono essere chiusi

Un sistema di sicurezza e di controllo partecipato

Il sindaco ha poi fatto una precisazione complimentandosi con i suoi concittadini. “Devo fare un appunto – ha infatti dichiarato – Devo fare i complimenti ai nostri cittadini di Santa Maria Hoè e La Valletta Brianza. Si stanno comportando benissimo, nel pieno rispetto delle regole. Le segnalazioni dei cittadini non sono mai immotivate o pretestuose, ma fondate da buone ragioni. Oggi abbiamo dato la dimostrazione di come tutti possiamo collaborare nel controllo del territorio. Un bel banco di prova per un sistema di sicurezza partecipato, che abbiamo già inquadrato e regolamentato con la Prefettura con il Controllo di Vicinato, che prevede entro alcune forme la partecipazione diretta dei cittadini alla sicurezza del proprio territorio. Questo pomeriggio siamo tornati alle attività di controllo del territorio. Ecco il mio numero di telefono per eventuali segnalazioni: 3351563192”.

LEGGI ANCHE La protesta di un barista meratese: “Vendo le bugie del Governo per mantenere la mia famiglia” VIDEO

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia