Scuola
Covid-19

Classi in quarantena ancora in calo: 90 gli alunni lecchesi a casa

I dati messi a  disposizione da Regione Lombardia e aggiornati al 27 febbraio 2022 mettono in luce una situazione cha sta volgendo verso la normalità

Classi in quarantena ancora in calo: 90 gli alunni lecchesi a casa
Scuola Meratese, 03 Marzo 2022 ore 17:42

Cala ancora, anche se lievemente il numero classi in quarantena in provincia di Lecco. In tutto sono 8 le sezioni "a casa", ovvero 118 studenti e nessun professore.

Diminuiscono ancora le classi in quarantena: 90 gli alunni lecchesi a casa

I dati messi a  disposizione da Regione Lombardia e aggiornati al 27 febbraio 2022 mettono in luce una situazione cha sta volgendo verso la normalità: la scorsa settimana le classi in quarantena nella nostra provincia erano 8, con 118 alunni e nessun professore a casa. Andando a ritroso la settimana precedente erano 12 con 233 studenti e nessun professore a casa. quella ancora prima  59 (815 studenti  e 47 operatori scolastici) e a inizio febbraio 270 (4080 studenti e 234 docenti) . Il picco, lo ricordiamo, era stato raggiunto a fine gennaio con   613 sezioni in "dad" (8592 bimbi e ragazzi 320 docenti).

Il focus per età

Ad oggi  sono due le bolle delle scuole d'infanzia chiuse, con 16  bimbi a  casa e nessun operatore scolastico in quarantena.  Alle elementari  c'è una sola classe chiusa, per un totale di 17 ragazzi e nessun docente.  Nelle scuole secondarie di primo grado ci sono due  in quarantena (41 studenti e 0 professori) ed infine nelle secondarie di secondo grado della provincia di Lecco gli studenti in didattica a distanza sono 16 (1 classe) e nessun professore.

La situazione a livello regionale

"Esattamente  come sette giorni fa  trend dei contagi risulta in riduzione in tutte le fasce di età considerate, rispetto alla settimana precedente -  sottolineano dal Pirellone analizzando la situazione globale nella nostra regione - il trend delle misure restrittive è in netta riduzione in tutti i cicli scolastici"

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie