Educazione

Cassago: edifici scolastici rinnovati, ecco tutti i lavori realizzati

L'Amministrazione comunale ha illustrato con un comunicato alla popolazione i lavori realizzati in tutte le scuole

Cassago: edifici scolastici rinnovati, ecco tutti i lavori realizzati
Casatese, 28 Settembre 2020 ore 14:22

Garantire il rientro a scuola in sicurezza degli studenti cassaghesi: è l’obiettivo che ha visto impegnata negli ultimi mesi l’Amministrazione comunale di Cassago che, a lezione iniziate, ha voluto spiegare alla popolazione con un comunicato i lavori realizzati.

I lavori alla scuola dell’infanzia 

“Da inizio mandato l’Amministrazione Comunale ha preso in carico i lavori, avviati dalla precedente Amministrazione, di adeguamento della suddetta struttura alla normativa di prevenzione incendi.

L’appalto ha avuto un iter alquanto complesso e si è protratto per molto tempo non solo a causa dell’emergenza Covid-19 che ha bloccato tutto e tutti, ma anche e soprattutto per l’assenza della necessaria, quanto obbligatoria, autorizzazione paesaggistica, che la precedente Amministrazione non aveva nemmeno preso in considerazione non provvedendo all’introduzione e all’istruttoria della pratica. L’attuale Amministrazione si è trovata quindi a gestire la relativa procedura con tutte le ovvie ed inevitabili conseguenze che, purtroppo e nostro malgrado, hanno rallentato e prorogato la fine dei lavori.

Finalmente possiamo affermare che la Scuola dell’Infanzia è dotata di un allacciamento idrico e di un’adeguata copertura antincendio. La notizia verrà ufficializzata dall’ottenimento del CPI non appena verranno completati, a breve, i lavori di un raccordo idrico secondario. I materiali stoccati nelle vicinanze del cancello sono destinati proprio a questo lavoro”.

Prima e anche durante la chiusura dovuta all’emergenza Covid-19 si è prestata particolare attenzione alla struttura, realizzando al suo interno:

  • la sostituzione totale della pavimentazione del salone e dei corridoi (in seguito ai lavori di adeguamento dell’impianto antincendio, verificato il pessimo stato di tutta la pavimentazione anche nelle zone non coinvolte dai predetti lavori, l’attuale Amministrazione ha ritenuto non sufficiente un intervento di sistemazione a frammenti, così come previsto nel capitolato d’appalto redatto dalla precedente Amministrazione, e ha optato per una sostituzione totale ampliando in questo modo l’oggetto dell’appalto);
  • la realizzazione di una parete di separazione definiva tra la classe frequentata dai bambini della sezione “BLU” e il locale del personale ATA, dove venivano conservati detersivi e strumenti per la pulizia degli ambienti scolastici (richiesta avanzata da molti anni dalla scuola e finalmente soddisfatta dall’attuale Amministrazione);
  • la realizzazione di una parete in sostituzione delle “vetrate”, rotte da anni, presenti nella classe frequentata dai bambini della sezione “ARANCIONI” (si è in tal modo risolto il problema della sicurezza e, contemporaneamente, si è aumentata la volumetria dell’aula);
  • la copertura delle vetrate delle porte interne, applicando un’apposita pellicola protettiva;
  • la ritinteggiatura delle pareti che da troppi anni necessitavano di una “rinfrescata”, scegliendo una nuova colorazione;
  • la valutazione della consistenza statica del solaio del piano primo, deducendo che è utilizzabile come spazio gioco per i bambini e non per uso biblioteca come fatto in passato. Tale valutazione ha consentito quindi di aumentare gli spazi a disposizione per la didattica e lo svago dei bambini;
  • il posizionamento degli armadi esistenti secondo le indicazioni del personale scolastico per una migliore funzionalità delle aule in adeguamento alla normativa Covid-19. E’ previsto l’arrivo di nuovi armadietti;
  • il completamento dell’impianto di fibra ottica ad uso della scuola e la valutazione del gestore per l’attivazione del servizio;
  • la pulizia accurata di tutti gli ambienti, da parte del gruppo di maggioranza in affiancamento al personale ATA e con la collaborazione dei Volontari della Protezione Civile che sentitamente ringraziamo.scuola Cassago

Nei mesi scorsi, in vista della tanto attesa quanto sperata riapertura, l’Amministrazione ha provveduto a effettuare anche le seguenti manutenzioni ordinarie e straordinarie degli spazi esterni:

  • sistemazione del tetto mirata all’eliminazione delle infiltrazioni di acqua nelle classi frequentate dai bambini delle sezioni “ARCOBALENO” e “ARANCIONI” e nei bagni;
  • taglio erba, pulizia e decoro degli spazi esterni (a tal proposito, gli ultimi interventi sono stati effettuati i giorni 03 e 04 settembre in presenza del personale comunale e del personale scolastico. Inoltre, il 17 settembre l’Amministrazione ha impegnato il personale comunale nella sistemazione della ghiaia del viale di ingresso. Anche il 26 settembre il personale comunale ha provveduto alla pulizia del giardino);
  • copertura delle radici degli alberi ad opera di personale specializzato (anche in questo caso, l’attuale Amministrazione ha finalmente preso in carico una problematica segnalata da anni da parte della scuola);
  • stesura di una perizia relativa a tutti i giochi presenti sia a scuola sia in tutti i parchi del paese. Dopo averne valutato la sistemazione, abbiamo optato per la sostituzione di alcuni giochi (ad es. l’altalena della Scuola dell’Infanzia che verrà posizionata, finalmente, su una pavimentazione antitrauma).

La scuola primaria di Cassagoscuola cassago

  • lavori di adeguamento alla normativa di prevenzione incendi realizzando un allacciamento dedicato in quanto il preesistente era sottodimensionato e la predisposizione di un nuovo allaccio idrico per l’acqua di consumo, creando così due allacciamenti distinti;
  • riasfaltatura completa del piazzale interno, risolvendo la problematica di sicurezza causata dell’esposizione delle radici degli alberi interni alla scuola (a breve verrà rivisitata anche l’area verde, che anche ieri 26 settembre è stata pulita dal personale comunale);
  • installazione primo lotto di tende, da molto tempo richieste dalla scuola, per risolvere problemi di visibilità delle lavagne. Nei prossimi mesi verrà installato il secondo lotto;
  • progettazione inerente al rifacimento dei bagni i cui lavori inizieranno entro la fine del mese di ottobre.

La scuola secondaria

Per la Scuola Secondaria di primo grado, nei mesi scorsi (sia prima che durante l’emergenza Covid-19) sono state svolte le seguenti attività:

  • completamento dell’impianto di fibra ottica ad uso della scuola e la valutazione del gestore per l’attivazione del servizio;
  • sostituzione del primo lotto di serramenti (che fino a febbraio 2020 ha consentito un risparmio energetico di circa il 14% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente). A breve verrà sostituito il secondo lotto di serramenti grazie ai preziosi aiuti forniti al nostro paese dalla Fondazione Tinkem, che ancora una volta ringraziamo pubblicamente e sentitamente.
  • riattivazione del Servizio Scuolabus, nel rispetto del regolamento Covid-19;
  • apertura di una Borsa Lavoro assegnata al servizio di sorveglianza durante il trasporto Scuolabus.

Leggi anche: Cassago, ecco tutte le novità del trasporto scolastico 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia