Le analisi

Test sierologici nel Lecchese da mercoledì 29 aprile

Ad annunciarlo il direttore generale dell'Ats Monza e Brianza Silvano Casazza.

Test sierologici nel Lecchese da mercoledì 29 aprile
Lecco e dintorni, 25 Aprile 2020 ore 09:38

Da mercoledì 29 aprile i test sierologici anche nel Lecchese. Ad annunciarlo il direttore generale dell’Ats Monza e Brianza Silvano Casazza.

LEGGI ANCHE Giorgio Armani regala i camici all’ospedale di Merate

Da mercoledì 29 aprile i test sierologici

Da mercoledì 29 aprile verranno effettuati i primi test sierologici per la ricerca di anticorpi anti Sars-Cov2 (anti S1-S2) nel territorio dell’Ats (Agenzia di Tutela della Salute della Brianza). Il test verrà eseguito tramite un prelievo di sangue con il quale sarà possibile verificare se la persona abbia sviluppato anticorpi al Coronavirus.

LEGGI ANCHE L’altra faccia dell’emergenza Covid: tentata truffa e furti di mascherine

Per primi i cittadini in quarantena

“Nell’ottica di tutelare la popolazione e prevenire la diffusione del virus, in questa prima fase i test sierologici sono destinati ai cittadini che sono stati messi in quarantena/isolamento al domicilio dal dall’Ats a seguito di indagine epidemiologica. Si tratta, in particolare, delle persone che sono entrate in contatto con un soggetto positivo o soggetti sintomatici, con quadri simil influenzali, segnalati dal medico di medicina generale o dal pediatra di famiglia ad Ats che non presentano, indagando la storia clinica, evidenza di contatto con un caso positivo” specifica il direttore dell’Ats Silvano Casazza.

L’adesione è volontaria

Altra categoria, cui verrà effettuato il dosaggio degli anticorpi in questa fase, è quella del personale sanitario delle Asst. L’adesione ai test è, comunque, volontaria.

“In questa prima fase, quindi – specifica il dottor Casazza –  non saranno i cittadini a poter richiedere il test. I soggetti individuati saranno chiamati dalla Ats. Progressivamente, poi, si andrà a dare attuazione a quanto programmato rispetto all’estensione ad altre categorie. Ats darà al riguardo puntuale informazione”.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia