Aeroporto di Bergamo

Tamponi a Orio al Serio per chi arriva dai Paesi a rischio: cosa fare e come

Si terranno all’ospedale da campo in Fiera che attualmente ospita gli ambulatori per il follow up dei guariti dal Covid.

Tamponi a Orio al Serio per chi arriva dai Paesi a rischio: cosa fare e come
Isola, 21 Agosto 2020 ore 13:27

Novità per chi dovrà effettuare i tamponi a Orio di rientro dai paesi cosiddetti a rischio (ovvero Grecia, Croazia, Spagna e Malta). Chi sbarca all’aeroporto di Orio al Serio non dovrà fare riferimento alla Smart Clinic di Oriocenter (a parte venerdì 21 agosto, per smaltire le prenotazioni già effettuate) ma andare, da sabato 22 agosto, alla Fiera di via Lunga.

Tamponi a Orio, ecco cosa fare

L’ufficialità è arrivata con una comunicazione della Regione Lombardia dopo un sopralluogo avvenuto giovedì 20 agosto all’ospedale da campo in Fiera che attualmente ospita gli ambulatori per il follow up dei guariti dal Covid. «Da sabato 22 agosto i passeggeri in arrivo all’aeroporto di Orio al Serio e provenienti da Spagna, Grecia, Croazia e Malta potranno effettuare il tampone con la formula del “drive through” (si può cioè ricevere il servizio rimanendo in automobile) in uno spazio adeguato accanto alla fiera di Bergamo, a pochi minuti dallo scalo», conferma l’assessore al Welfare della Regione Lombardia Giulio Gallera. Il personale sanitario del Gruppo San Donato effettuerà i tamponi ogni giorno dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 19. Il numero a cui prenotarsi è il seguente: 02/87370510. I risultati del tampone saranno disponibili via mail o sms entro 24/48 ore.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia