Menu
Cerca
Coronavirus

Sirtori: cerimonia di commemorazione in ricordo delle vittime del Covid

Deposto anche un ulivo: un messaggio di speranza, simbolo di rinascita della nostra quotidianità.

Sirtori: cerimonia di commemorazione in ricordo delle vittime del Covid
Cronaca Casatese, 20 Marzo 2021 ore 15:51

Si è svolta questa mattina, sabato 20 marzo, anche a Sirtori una cerimonia di commemorazione  delle vittime del Covid 19. Un breve momento simbolico organizzato dall'Amministrazione comunale per riprendere la  Giornata nazionale dedicata alle vittime dello scorso 18 marzo.

Leggi anche: Giornata vittime Covid, le foto e i video delle commemorazioni nel territorio

La cerimonia di commemorazione

Una cerimonia in forma ristretta con il sindaco Davide Maggioni che ha deposto una composizione floreale ed un albero di ulivo presso il cimitero comunale.

"Era il 18 maggio quando in Italia si sono rgistrati 2078 morti in un solo giorno a causa della pandemia. E' come se il nostro paese Sirtori scomparisse dalla mattina alla sera. Credo che tutti ricordiamo la lunga fila di camion dell'esercito a Bargamo impegnati a portare persone che sono venute a mancare mentre eravamo chiusi nelle nostre abitazioni nel tenativo di proteggere noi stessi e i nostri cari da questa piaga. Quell'immagine è diventata il simbolo della grave situazione che abbiamo vissuto e che purtroppo non è ancora risolta. Le ore più buie ci hanno provato, ma hanno messo in luce l'impegno di tanti che si sono prodigati con professionalità e spirito di sacrificio per sostenere e aiutare chi ha incontrato le difficoltà maggiori. La collaborazione di tanti cittadini che sono rimasti a casa rispettando le regole, pur con fatica e sacrifici, ci ha permesso di superare quel periodo particolarmente arduo. Anche questo è stato un esempio di civiltà.

Questa piccola composizione floreale che lasceremo presso il cimitero vuole essere un omaggio a coloro che ci hanno lasciato e questo piccolo ulivo vuole simboleggiare la rinascita della nostra quotidianità che speriamo possa avvenire il prima possibile". Al termine del discorso del primo cittadino la cerimonia si è conclusa con un minuto di silenzio per ricordare tutte le vittime di questa pandemia.

 

Necrologie