Cronaca
A Castello di Brianza

Riapre il centro di raccolta rifiuti, ma ad orari scaglionati in base all'ordine alfabetico

Gli utenti sono obbligati ad indossare mascherine e guanti e ad esporre sul cruscotto dell'auto un cartello ben visibile con scritto il proprio cognome.

Riapre il centro di raccolta rifiuti, ma ad orari scaglionati in base all'ordine alfabetico
Cronaca Meratese, 16 Aprile 2020 ore 13:17

Riapre il centro di raccolta rifiuti di Castello Brianza, ma ad orari scaglionati in base all'ordine alfabetico. Gli utenti sono obbligati ad indossare mascherine e guanti e ad esporre sul cruscotto dell'auto un foglio con il proprio cognome.

Centro di raccolta rifiuti: riapertura graduale e scaglionata

Sabato 18 aprile 2020 sarà aperto il Centro di raccolta rifiuti. Sarà possibile conferire solo i seguenti rifiuti (verde, vegetali, sfalcio erba e olio esausto). Sarà un'apertura graduale e scaglionata con regole straordinarie, come indicato nell'avviso pubblico in allegato. Al mattino, dalle ore 9 alle ore 11, potranno accedere gli utenti con il cognome che inizia con le lettere dalla A alla L; mentre invece al pomeriggio, dalle ore 14 alle ore 16, sarà il turno degli utenti con il cognome che inizia con le lettere dalla M alla Z. Gli utenti sono invitati ad esporre sul cruscotto dell'auto un cartello ben visibile o un foglio con scritto sopra il proprio cognome e vige anche l'obbligo di indossare mascherine e guanti.

LEGGI ANCHE Una mascherina insieme al Giornale di Merate

Tutte le regole da rispettare per effettuare l'accesso

La riapertura graduale di sabato seguirà una serie di regole straordinarie. Sarà ammesso il solo conferimento di verde, vegetali, sfalci di erba del proprio giardino e olio esausto (e non altri tipi di rifiuti). Non è ammesso presentarsi prima dell’orario di apertura e le eventuali auto in attesa fuori del centro di raccolta, prima dell’apertura, saranno sanzionate. L’utente deve essere munito di mascherina e guanti (indossati regolarmente) e deve entrare rispettando le indicazioni del volontario, scaricare velocemente, allontanarsi subito dal centro di raccolta e quindi ritornare subito al proprio domicilio. Non sono ammesse soste o fermate e nemmeno creare assembramenti all'interno o all'esterno. Per altre urgenze di conferimento di altri tipi di rifiuti, ma devono essere vere urgenze motivate, è necessario scrivere una mail all'Ufficio tecnico del Comune, all'indirizzo tecnico@comune.castellobrianza.lc.it, segnalando: il tipo di rifiuto, i motivi dell’urgenza indifferibile. Dopo idonea valutazione verrà dato riscontro. Inoltre seguirà un altro avviso per le settimane dal 20 aprile al 2 maggio.

LEGGI ANCHE Spesa solidale: tanti i generi alimentari raccolti per le famiglie più bisognose

Necrologie