A Barzanò e Cremella

Riapre il centro di raccolta differenziata dei rifuti

Si inizia dal 14 aprile con una settimana di apertura strardinaria

Riapre il centro di raccolta differenziata dei rifuti
Cronaca Casatese, 13 Aprile 2020 ore 12:46

Riapre il centro di  raccolta differenziata che serve i comuni di Barzanò e Cremella. Dal 14 aprile apertura straordinaria tutti i giorni, per una settimana, poi dal 20 aprile si torna al calendario originale.

LEGGI ANCHE: Domani una mascherina insieme al giornale di Merate 

Riapre il centro di raccolta

Riaprirà già questa settimana il centro raccolta rifiuti differenziati che serve i comuni di Cremella e Barzanò. Dal 14 aprile al 18 aprile è prevista tutti i giorni un'apertura straordinaria: dalle 9 alle 12 l'accesso sarà consentito solo ai residenti di Cremella, mentre il pomeriggio dalle 14 alle 17 ai residenti di Barzanò.

Dal 20 aprile invece si tornerà ad avere aperture ordinarie, secondo quanto stabilito dal calendario in vigore. L'accesso, fino a nuova disposizione, sarà possibile solo dai mezzi che provengono da via XXV Aprile e dovrà rispettare i requisiti di sicurezza. Consentito l'accesso ad un massimo di tre persone per volta, non sarà consentito l'accesso a più utenti presenti sullo stesso automezzo e sarà necessario presentare un documento d'identità valido.

Restano inoltre in vigore il divieto assoluto di assembramento, l'obbligo di utilizzare dispositivi di protezione personale come mascherine e guanti nonchè il mantenimento della distanza interpersonale di almeno un metro. In caso di mancato rispetto dei criteri l'accesso non verrà autorizzato, si legge nel regolamento che specifica inoltre che se si dovessero riscontrare comportamenti non corretti o assembramenti il centro verrà chiuso.

Infine una raccomandazione: evitare inutili e pericolosi affollamenti, si raccomanda di non recarsi in massa al centro durante la prima settimana di apertura strordinaria: "Facciamo appello al senso di reposnsabilità di ognuno per poter mantenere attivo il servizio" la raccomandazione degli Amministratori dei due Comuni.

LEGGI ANCHE:  Assalto alla piattaforma ecologica, lunghe code

 

Necrologie