Cronaca
A Calusco d'Adda

Protezione civile: anche il 25 aprile il volontariato non si ferma

Cinque membri del gruppo di Calusco erano al Centro polifunzionale emergenze.

Protezione civile: anche il 25 aprile il volontariato non si ferma
Cronaca Isola, 25 Aprile 2020 ore 17:11

Protezione civile Ana di Calusco d'Adda: anche durante la Festa della Liberazione il volontariato non si ferma.

La Protezione civile Ana di Calusco al Centro polifunzionale emergenze

Anche oggi, 25 aprile 2020, la Protezione civile Ana di Calusco d'Adda è stata impegnata in un'importante operazione. Cinque membri del gruppo, infatti, si trovavano al Centro polifunzionale emergenze di Azzano San Paolo insieme ad altri volontari della provincia di Bergamo per la simulazione di un evento sismico. L'intervento, coordinato da Tiziano Casaretti, ha previsto il montaggio di un campo base con cucina e, al contempo, la verifica dell'efficienza di mezzi, attrezzature e materiali che devono essere pronti in caso di emergenza. Il campo sarà visitabile fino al prossimo sabato, quando i volontari provvederanno alla sua pulizia, allo smontaggio e allo stoccaggio. Due volontari della Protezione civile di Calusco saranno al Centro polifunzionale emergenze anche la prossima settimana per l'approvvigionamento e la consegna di bombole di ossigeno.

LEGGI ANCHE: Giorgio Armani regala i camici all'ospedale di Medrate

10 foto Sfoglia la gallery
Necrologie