Iniziativa benefica

LIFC Lombardia lancia una raccolta fondi in ricordo di Alessia

Ecco come contribuire alla raccolta

LIFC Lombardia lancia una raccolta fondi in ricordo di Alessia
Casatese, 21 Novembre 2020 ore 15:42

LIFC Lombardia, la Lega Italiana Fibrosi Cistica, ha dato vita a una raccolta fondi in nome di Alessia Mantonico, la giovane 24enne scomparsa lo scorso mercoledì a causa di questa terribile malattia che l’affliggeva dai primi giorni di vita.

LIFC Lombardia: “Doniamo per la ricerca in cui Alessia credeva tanto”

Alessia Mantonico, 24 anni di Bevera di Barzago, è morta improvvisamente lo scorso mercoledì 18 novembre. La giovane era malata di fibrosi cistica fin dai primi anni di vita, ma non ne faceva un mistero, anzi.  Oggi, in suo ricordo, la LIFC Lombardia ha dato vita a una raccolta fondi in suo ricordo, per sostenere la ricerca contro la malattia che ha stroncato la vita di tantissime persone, tra cui quella della giovane alessia.

L’omaggio degli amici

Gli amici a lei più cari scrivono: “Perché la voglia di vivere che ci hai trasmesso possa trasformarsi in speranza. Non sarai mai sola, perché non po’ di te rimarrà sempre in ognuno di noi”LIFC si unisce all’appello degli amici e al loro pensiero, invitando tutti coloro che volessero a donare anche una piccola cifra simbolica in ricordo di Alessia, che da sempre si è battuta per questo scopo e che credeva con tutta se stessa nella ricerca.

“La tua voglia di respirare è più forte della malattia stessa”

Proprio su Instagram, poche settimane fa Alessia scriveva e raccontava della convivenza con questa terribile malattia che ha spezzato molte, troppe vita. Un messaggio forte, che riportiamo integralmente qui:

C’è molto di più dietro ad una malattia e dietro alle interminabili terapie.
C’è molto di più dietro ad un “Andrà tutto bene vedrai” e dietro alle mille paure.
Dietro ad ogni sorriso si nasconde una malattia che piano piano divora i sogni e la voglia di sopravvivere.
Perché vorrei dirvi che si vive comunque ma la realtà è che cerchi solo di sopravvivere.
È incredibile però come divorando tutto, la malattia faccia in modo che la persona abbia un coraggio tale da legarsi alla vita attraverso ogni respiro.
Proprio quel respiro, fragile e corto che potrebbe spezzarsi da un momento all’altro.
Ma non si spezzerà.
Non si spezzerà come la ricerca.
Non si spezzerà come il tuo sorriso.
Non si spezzerà perché quella voglia di sopravvivenza è più forte della malattia.
La tua voglia di respirare è più forte della malattia stessa.

“Che il suo destino è fragile come la forza ma dice che oggi vola ed è li la ricchezza”.

Fino all’ultimo respiro 

Come donare

La raccolta è attiva sia su Facebook a questo link oppure è possibile farlo tramite bonifico bancario, inserendo le seguenti coordinate.

Intestazione: Lega Italiana Fibrosi Cistica Lombardia Onlus

Causale: erogazione liberale “in ricordo di Alessia”

Iban: IT25Z0760101600000046750204

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia