Menu
Cerca
Lutto

La comunità di Verderio piange un noto volontario

Battista Casula, 70 anno, è morto martedì 8 dicembre 2020 a causa di una malattia che lo aveva colpito da tempo.

La comunità di Verderio piange un noto volontario
Cronaca Meratese, 10 Dicembre 2020 ore 11:12

La comunità di Verderio piange un grande volontario. Battista Casula, 70 anno, è morto martedì 8 dicembre 2020 a causa di una malattia che lo aveva colpito da tempo.

L’addio a un grande volontario

Casula, 70 anni, era conosciutissimo a Verderio per il suo impegno generoso al servizio della sua comunità. Aiutava varie associazioni, soprattutto la Pro loco con il servizio Piedibus. Faceva parte proprio del comitato Piedibus, costituitosi dopo che la gestione del servizio era passata alla Pro Loco. Grande la commozione in una comunità che nel giro di pochi giorni è stata colpita da altri lutti importanti: su tutti quello del parroco don Stefano Landonio, stroncato improvvisamente da malore, ma anche quello di Andrea Battisti, morto di Covid a un mese di distanza dall’amata moglie.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli