Cronaca
L'aggiornamento del sindaco

Il Covid è tutt'altro che sparito: aumentano positivi e meratesi in quarantena

"Si conferma purtroppo, seppur in assenza di nuovi decessi ed ospedalizzazioni, una tendenza al peggioramento dei dati"

Il Covid è tutt'altro che sparito: aumentano positivi e meratesi in quarantena
Cronaca Meratese, 21 Marzo 2022 ore 12:49

La tendenza al peggioramento della situazione Covid a Merate registrata la scorsa settimana si conferma purtroppo nel consueto report alla cittadinanza diffuso oggi, lunedì 21 marzo 2022 dal sindaco  Augusto Massimo Panzeri.

Covid: aumentano positivi e meratesi in quarantena

Ad  oggi  infatti i  cittadini che sono ancora alle prese con il virus sono 160 ovvero 49  in più rispetto alla scorsa settimana.  In tutto, dall'inizio della pandemia il Covid ha colpito a Merate 2867 persone (78 negli ultimi sette giorni). 2653  i guariti (29 quelli che si sono negativizzata la scorsa settimana).

Sono poi  103,  ovvero 29 in più  rispetto all'ultimo aggiornamento ufficiale, i meratesi in quarantena e tra questi 17 hanno meno di 20 anni. Fortunatamente negli ultimi giorni non ci sono state vittime, restano infatti 54 i meratesi deceduti dopo aver contratto il Coronavirus dall'inizio dell'emergenza sanitaria.

"Si conferma purtroppo, seppur in assenza di nuovi decessi ed ospedalizzazioni, una tendenza al peggioramento dei dati, in linea con l’andamento dei dati regionali e nazionali, che mi auguro possa presto invertirsi - sottolinea il primo cittadino -  Raccomando pertanto costante attenzione e comportamenti responsabili, in quanto non dobbiamo ancora considerare terminata l’emergenza pandemica. A tal proposito si raccomanda a coloro che dovessero ospitare profughi ucraini di rivolgersi immediatamente alle autorità sanitarie per gli opportuni adempimenti".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie