Monticello Brianza

I pasti a domicilio non si fermano anche nei festivi

Servizio garantito dai volontari della Protezione civile.

I pasti a domicilio non si fermano anche nei festivi
Cronaca Casatese, 13 Aprile 2020 ore 14:01

Il servizio di consegna dei pasti a domicilio a Monticello non si ferma neanche nel fine settimana di Pasqua. I due volontari della Protezione civile della Brianza hanno infatti svolto il loro prezioso compito sia ieri che oggi, lunedì 13 aprile.

LEGGI ANCHE Coronavirus, questa settimana una mascherina insieme al Giornale di Merate

Pasti a domicilio anche nei festivi

Anche in questi giorni di festa non è mancato il servizio pasti richiesto dal Comune di Monticello per alcuni residenti, ed effettuato dal Corpo Volontari Protezione Civile della Brianza.
Angelo Redaelli e Sofia Gerosa sono i volontari che da settimane garantiscono le consegne, ed ormai il rapporto che si è instaurato con le persone che usufruiscono del citato servizio, anche se con le previste distanze, è diventato molto cordiale. Per Pasqua i soccorritori hanno voluto arricchire il menù e far sentire la loro vicinanza, ai cittadini a cui portano i pasti, con dei doni e dei biglietti auguranti la “Buona Pasqua”. Un gesto semplice, ma che è stato molto gradito e ha fatto tornare il sorriso a chi in questo momento vive momenti difficili.

Necrologie