Cronaca
Lutto

Covid: ancora una vittima a Merate

Il sindaco Panzeri: "A nome dell’Amministrazione tutta esprimo cordoglio e vicinanza ai famigliari".

Covid: ancora una vittima a Merate
Cronaca Meratese, 28 Marzo 2022 ore 14:22

La comunità di Merate piange ancora una vittima del Covid. Un lutto, il 55esimo dall'inizio della pandemia, che è stato ufficializzato oggi, lunedì 28 marzo 2022 dal sindaco  Augusto Massimo Panzeri.  

Covid: ancora una vittima a Merate

"Nei giorni scorsi la nostra Comunità ha perso purtroppo un’altra concittadina ultraottantenne a causa del Covid - ha sottolineato il borgomastro -  A nome dell’Amministrazione tutta esprimo cordoglio e vicinanza ai famigliari".

Continua in città  l'aumento dei casi.  Ad oggi i cittadini positivi  sono 180 ovvero 20  in più rispetto alla scorsa settimana.  In tutto, dall'inizio della pandemia il Covid ha colpito a Merate 2950 persone (83 negli ultimi sette giorni). 2715 i guariti (62 quelli che si sono negativizzata la scorsa settimana).

Inoltre sono 140,  ovvero 37 in più  rispetto all'ultimo aggiornamento ufficiale, i meratesi in quarantena e tra questi 28 hanno meno di 20 anni. .

"Si conferma una tendenza negativa dei dati, in linea con l’andamento dei dati regionali e nazionali, che auspico possa arrestarsi quanto prima; esorto, nel contempo, tutti al mantenimento di comportamenti responsabili - aggiunge il sindaco Panzeri - Ribadisco, inoltre, la raccomandazione a coloro che dovessero ospitare profughi ucraini di rivolgersi immediatamente alle autorità sanitarie per gli opportuni adempimenti. Lo stato di emergenza, deliberato dal Consiglio dei Ministri il 31 gennaio 2020 e via via prorogato, terminerà formalmente il 31 marzo 2022, come da Decreto-legge 24 marzo 2022, n. 24. Contestualmente, termina con oggi la divulgazione di questa Informativa, che abbiamo settimanalmente aggiornato in questo lungo periodo caratterizzato dal Covid".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie