Cronaca
La fotografia dei contagi

Coronavirus: l'aggiornamento sulla situazione dei contagi a Colle Brianza

Un comunicato ufficiale del sindaco Galbusera per aggiornare la cittadinanza.

Coronavirus: l'aggiornamento sulla situazione dei contagi a Colle Brianza
Cronaca Meratese, 19 Aprile 2020 ore 13:36

Coronavirus: l'aggiornamento sulla situazione contagi a Colle Brianza. Attraverso un comunicato ufficiale, il sindaco Tiziana Galbusera aggiorna i suoi concittadini.

Coronavirus: il comunicato del sindaco per aggiornare i cittadini

"Cari concittadini, ecco la situazione Covid 19 a Colle Brianza in base ai dati appena ricevuti dalla Prefettura di Lecco" scrive il sindaco Tiziana Galbusera nella nota ufficiale pubblicata nella serata di ieri, sabato 18 aprile. "La situazione fotografata ad oggi riporta, dall’inizio dell’epidemia, quanto segue: un decesso di un residente avvenuto circa tre settimane fa in ospedale, 2 persone positive al Covid ora ricoverate in ospedale, 4 persone positive al Covid ora in isolamento a domicilio, monitorate da ATS, senza contatti con il resto della famiglia; 11 persone ora in sorveglianza attiva e quarantena seguite da ATS presso la loro abitazione perché venute a contatto con persone positive al Covid e 20 persone precedentemente in quarantena che però hanno già terminato il loro periodo di isolamento. Ricordiamo che le persone in sorveglianza attiva monitorati da ATS presso la loro casa non devono muoversi e non devono avere nessun contatto con l’esterno. Anche una volta finiti i giorni ufficiali di isolamento è consigliabile che proseguano per altri giorni la permanenza in casa per evitare possibili contagi. Infatti nella Sanità Lombarda si sta valutando di aumentare i giorni di permanenza in casa sotto sorveglianza".

LEGGI ANCHE Coronavirus: stabile il bilancio dei contagi a Santa Maria Hoè VIDEO

"Dai dati ufficiali risulta che 38 persone siano state coinvolte, però si ritiene un numero sottostimato e che i casi reali siano di più"

"Complessivamente, dai dati ufficiali, risulta che 38 persone di Colle Brianza sono state coinvolte, anche se in maniera molto diversa, dal Coronavirus… si ritiene però che questi numeri siano sottostimati e che i casi reali siano di più - prosegue il primo cittadino, che lancia anche un appello - Quindi restiamo a casa continuiamo a seguire l’appello che arriva dai medici, dall’ospedale Manzoni di Lecco e dal Mandic di Merate: «Tenete duro, continuate a stare a casa. Non buttiamo via tutto quanto fatto fino ad ora. Noi restiamo in corsia. Voi restate a casa, per favore». Anche a livello provinciale i dati ufficiali dei contagi sono in aumento rispetto a quelli che erano stati registrati alla data del nostro ultimo bollettino (al 15 aprile 2020 12 nuovi contagi, mentre invece al 18 aprile 2020 25 nuovi contagi). Quindi continuiamo a non uscire di casa e se dobbiamo farlo, solo per motivi urgenti e indifferibili, usiamo mascherine, foulard o sciarpe per coprire naso e bocca. Manteniamo il distanziamento sociale, stiamo lontani dalle altre persone, anche se parenti, facciamo la spesa non più di una volta alla settimana e una sola persona per famiglia. Segnalate eventuali anomalie alla Polizia locale (al numero 333-6562868) o ai Carabinieri di Oggiono (0341-576326). Tutti coloro che hanno sintomi devono per precauzione isolarsi in casa e proteggere chi vive con loro, lasciando i loro cari in altri locali, chiamando il prima possibile telefonicamente il medico di famiglia, la Guardia medica o il numero verde 800894545. È responsabilità di ciascuno di noi… solo insieme ce la faremo!".

LEGGI ANCHE Coronavirus: i casi nel Meratese e nel Casatese

Necrologie