A Lomagna

Coronavirus: 13 i contagiati, ma c’è anche la gioia di un fiocco rosa

In questi giorni di dolore il sindaco Cristina Citterio ha voluto condividere con la cittadinanza la bella notizia di una nuova nascita in paese.

Coronavirus: 13 i contagiati, ma c’è anche la gioia di un fiocco rosa
Meratese, 28 Marzo 2020 ore 15:52

Nel dolore di questi giorni difficili, si affaccia anche la speranza, accompagnata dalla gioia di una nuova nascita. A Lomagna è arrivata la piccola Sofia e il sindaco Cristina Citterio ha voluto condividere questa bella notizia nella giornata di ieri, venerdì 27 marzo 2020, nel suo aggiornamento quotidiano, disponibile sul sito comunale, riguardo l’andamento dei casi di Coronavirus.

I contagi da Coronavirus sono saliti a 13

Se ieri i contagi arrivano appena a raggiungere la doppia cifra, con un comunicato di oggi, sabato 28 marzo 2020, il primo cittadino di Lomagna ha comunicato che i positivi al tampone sono 13. “Cari concittadini, in questo sabato primaverile, da guardare cautamente e responsabilmente dalla finestra, vi invio il mio augurio di una buona giornata. Dai dati ufficiali comunicati da Ats tramite la Prefettura, emerge per il Comune di Lomagna, il seguente quadro: risultano tre nuovi casi di persone positive al tampone, per un numero complessivo di 13 persone, di cui due decedute, e 11 persone in sorveglianza attiva. Il dato della sorveglianza attiva si modifica e in alcuni casi si riduce, in base al fatto che alcune persone terminano il periodo dei 14 giorni previsti” ha esordito Citterio.

L’invito alla solidarietà

Il primo cittadino, che nel report di ieri aveva voluto condividere l’arrivo di un fiocco rosa in paese, ha poi colto l’occasione per lanciare un invito a tutta la cittadinanza: “Invito tutti anche oggi ad unirci in una sincera solidarietà e vicinanza ai nostri concittadini e alle loro famiglie, che si trovano a sperimentare le difficoltà legate al contagio da Covid-19. Ricordiamoci sempre che dietro questi numeri ci sono dei volti e delle persone, a cui dobbiamo rispetto e comprensione, facendo ognuno il proprio responsabile dovere nel rispettare le indicazioni preventive e normative, che ci vedono tutti coinvolti in un grande sforzo per l’ obiettivo fondamentale di fermare il diffondersi del contagio. Continuano le attività di monitoraggio e supporto sanitario da parte dell’Ats e le attività di supporto del Centro Operativo Comunale”. Citterio ha poi concluso: “Oggi vorrei condividere con voi una piccola riflessione sul valore della solidarietà nel tempo attuale: molti cittadini hanno espresso liberamente il desiderio di mettersi a disposizione. E’ un gesto prezioso e significativo e di cui non possiamo che esser grati, perché, anche se al momento non si trasforma in un’azione concreta, fa bene e sa di bene, dà la misura di una comunità che sa essere pronta nel momento della necessità. Grazie!”

Leggi anche:

Il messaggio del sindaco sul Coronavirus: “Restiamo uniti”

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia