A Osnago

Il messaggio del sindaco sul Coronavirus: “Restiamo uniti”

Paolo Brivio ha fatto il punto sulla situazione in paese, riprendendo le parole del presidente Mattarella e del Papa.

Il messaggio del sindaco sul Coronavirus: “Restiamo uniti”
Meratese, 28 Marzo 2020 ore 15:35

Ha voluto condividere con i suoi cittadini un messaggio di speranza e unità, lo stesso lanciato dal presidente Mattarella e da Papa Francesco. Nella giornata di oggi, sabato 28 marzo 2020, il sindaco Paolo Brivio ha fatto il punto, attraverso un videomessaggio diffuso sui canali social del Comune di Osnago,  sulla situazione dell’emergenza Coronavirus in paese.

Contagi in crescita, 15 le persone positive al Coronavirus

“Il nostro paese sta affrontando una crescita di contagi costante ma non esponenziale – ha esordito il sindaco Brivio nel suo messaggio alla cittadinanza – Sono giorni duri sul versante sanitario, siamo giunti a una quindicina di casi ma quello che mi conforta è che le condizioni di queste persone sono in miglioramento: ci auguriamo di rivederle presto tra di noi”.

Le conseguenze socio-economiche: “Ci attendono giorni duri”

Il primo cittadino si è poi concentrato sulla situazione socio-economica che Osnago, come tutto il resto del Paese, si trova a dover affrontare. “Ci attendono giorni duri” ha precisato Brivio, prendendo poi in prestito le parole del presidente Mattarella e di Papa Francesco. “Il Papa ci ha ricordato che nessuno si salva da solo, il presidente della Repubblica ha invitato all’unità delle forze politiche, culturali e sociali – ha proseguito il sindaco – Questo appello al lavorare insieme, questo appello all’unità lo voglio rilanciare a tutti gli osnaghesi. Abbiamo le condizioni e le capacità di fare questo lavoro e l’impegno quotidiano dei nostri volontari lo dimostra”.

Leggi anche:

Coronavirus, positivo il dg dell’azienda ospedaliera

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia