Contagio

Coronavirus, positivo il dg dell’azienda ospedaliera

Si è sottoposto al tampone nella giornata di ieri, venerdì

Coronavirus, positivo il dg dell’azienda ospedaliera
Meratese, 28 Marzo 2020 ore 10:38

Anche Paolo Favini, direttore generale dell’Asst Lecco, tra i 300 contagiati dal Coronavirus nel personale sanitario dei due presidi ospedalieri lecchesi.

Contagiato il direttore generale

LEGGI ANCHE Coronavirus: 1210 positivi in provincia di Lecco I DATI AGGIORNATI E LA NUOVA MAPPA

Positivo il tampone al quale Favini sarebbe stato sottoposto ieri, venerdì, dopo aver accusato sintomi sospetti che nella giornata di ieri, giovedì, lo avevano tenuto lontano dal Manzoni. Attualmente il direttore generale dell’Asst sarebbe ricoverato nello stesso ospedale lecchese.

Assente da giovedì, venerdì il tampone

La notizia è rimbalzata nella serata di ieri. Nel pomeriggio la Rsu dell’ospedale aveva diramato un comunicato rinnovando l’appello dei lavoratori dell’Asst con la richiesta di somministrare “tamponi a tutti i dipendenti in servizio per verificare quanto si sia diffuso il virus e prendere i relativi provvedimenti”. In calce la denuncia: “300 dipendenti sono infetti”. E un durissimo affondo: “Ora basta, non chiamatici eroi ma carne da macello”.

Altre tre dirigenti positivi

Favini, numero uno dell’azienda socio sanitaria territoriale lecchese,  non è il solo contagiato tra i vertici amministrativi. Nei giorni scorsi, sulla scorta dell’intervento di sanificazione degli uffici, si era avuta notizia di altri tre casi illustri: Gedeone Baraldo, direttore sanitario dei tre presidi di Lecco, Merate e Bellano; Luca Sesana, direttore del coordinamento territoriale; Giovanni De Vito, direttore della Medicina del Lavoro.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia