Aggiornamenti del sindaco

Barzanò: 160 le persone positive al Covid dall’inizio di questa seconda ondata

Il primo cittadino invita alla prudenza: "non abbassiamo la guardia"

Barzanò: 160 le persone positive al Covid dall’inizio di questa seconda ondata
Cronaca Casatese, 30 Novembre 2020 ore 23:11

Una nuova comunicazione del primo cittadino di Barzanò ha fotografato la situazione nel Paese: dall’inizio di questa seconda ondata sono stati registrati 160 casi di persone positive al Covid; 103 sono guarite, una persona è stata ricoverata in ospedale .

L’appello del sindaco

Anche se le ristrizioni sono leggermente attenuate non si deve abbassare la guardia in quanto la curva dei contagi nel nostro Paese è ancora molto alta. Fra le principali disposizioni che sono entrate in vigore c’è quella legata agli spostamenti consentiti dalle 5 alle 22 senza alcuna autocertificazione se ci si muove all’interno del comune. A questo proposito mi preme che la libera circolazione non vada ad abolire il rispetto rigoroso delle regole: il distanziamento sociale insieme all’uso delle mascherine e il lavarsi spesso le mani restano ancora i tre principali accorgimenti da adottare per contenere la diffusione di questo virus evitando così di fare un passo indietro.

Permettetemi di fare un appello per le prossime settimane dove c’è l’abitudine ad incontrarsi per lo scambio dei regali di Natale: anche se è per tutti difficile evitare questi momenti di gioia vi ricordo, come già detto nel mio ultimo comunicato, che la positività delle persone si concentra all’interno delle famiglie. E’ sufficiente che un membro incontri un amico, magari positivo, per lo scambio di auguri per contagiare l’intero nucleo familiare. Capisco che le regole della ripresa possano sembrare rigide e penalizzanti, ma vi chiedo di resistere ancora perchè questa prudenza ci porterà quanto prima alla normalità. Resto a vostra disposizione per qualsiasi necessità.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità