Attualità
Lotta al Covid

Mascherine obbligatorie all'aperto nei luoghi affollati: in arrivo l'ordinanza a Merate

Chiaro l'obiettivo: tentare di ridurre al minimo, anche in vista delle tante iniziative in programma nei prossimi giorni nella cittadina che si prepara a celebrate il patrono Sant'Ambrogio, la circolazione del virus.

Mascherine obbligatorie all'aperto nei luoghi affollati: in arrivo l'ordinanza a Merate
Attualità Meratese, 01 Dicembre 2021 ore 12:45

Mascherine obbligatorie all'aperto nei luoghi affollati: in arrivo l'ordinanza a Merate. Il provvedimento è stato annunciato oggi, mercoledì 1 dicembre 2021, è stato  il sindaco di Merate Augusto Massimo Panzeri.   Chiaro l'obiettivo: tentare di ridurre al minimo, anche in vista delle tante iniziative in programma nei prossimi giorni nella cittadina che si prepara a celebrate il patrono Sant'Ambrogio, la circolazione del virus.

Mascherine obbligatorie all'aperto nei luoghi affollati: in arrivo l'ordinanza a Merate

"Verrà emessa un’ordinanza ad hoc che imporrà l’utilizzo della mascherina anche negli ambienti esterni affollati, quali l’imminente fiera di Sant’Ambrogio ed i vari eventi natalizi previsti, che restano comunque confermati senza ulteriori limitazioni" sottolinea infatti il primo cittadino che fa anche il punto sulla situazione epidemiologica in città. Ad oggi i positivi a Merate sono 40, 9 in meno rispetto a poco più di una settimana fa. 6 i nuovi contagiati, ma fortunatamente sono cresciuti, negli ultimi giorni i meratesi che si sono negativizzati, 15 in tutto.

E sul fronte delle quarantene? Anche in questo caso la diminuzione è netta: ad oggi i meratesi in isolamento sono 33 ovvero 24 in meno rispetto alla scorsa settimana. Si tratta ancora una volta in particolare di giovani visto che ben 20 hanno meno di 20 anni.

"A distanza di 9 giorni i dati locali sono fortunatamente in controtendenza, sia nel numero dei negativizzati, sia nei soggetti sottoposti a sorveglianza attiva - commenta Panzeri - Il contesto generale però invita a mantenere un atteggiamento prudente, in particolare negli ambienti pubblici". Ed è proprio  in questo contesto che verrà disposta l'ordinanza sulle mascherine.

La campagna vaccinale

Prosegue intanto la campagna vaccinale  e a partire dalla second a metà di dicembre i cittadini potranno tornare a vaccinarsi sul territorio cito che è prevista l'apertura di un hub proprio a Merate, nell'area Cazzaniga.

Intanto secondo gli ultimi dati il 95,27% dei Cittadini di Merate, pari a 12.391 persone, ha ricevuto la 1^ dose di vaccino, su un target di popolazione di 13.006; a 11.575 persone è già stata somministrata anche la 2^ dose.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie