Attualità
Casatenovo

In vendita la villa che Berlusconi lasciò a Francesca Pascale? No è già stata comprata

L'ex nido d'amore non è più sul mercato...

In vendita la villa che Berlusconi lasciò a Francesca Pascale? No è già stata comprata
Attualità Casatese, 05 Luglio 2022 ore 14:38

Il gossip di questi di questi giorni, dopo il matrimonio vip tra Francesca Pascale e Paola Turci celebrato sabato in toscana, ha riportato alla ribalta anche... Casatenovo!

In vendita la villa che Berlusconi lasciò a Francesca Pascale?

Sì perchè si sono rincorse (insistenti) voci in merito al fatto che fosse in vendita la villa che Silvio Berlusconi lasciò a Francesca Pascale.

Stiamo parlando di quello  che era stato il nido d’amore dei due a Rogoredo di Casatenovo e che dopo la separazione tra il Leader di forza Italia e Francesca Pascale era rimasto  a disposizione della storica ormai ex fidanzata dell’ex premier.

La dimora, ovvero la ex villa Giambelli che affaccia su via San Gaetano, è un vero e proprio gioiello e con tutta probabilità ha fatto gola a molti... ma in realtà bisogna rassegnarsi perchè è già stata comprata.

Uno scorcio dell'interno della villa

E' già stata comprata

A renderlo noto oggi, martedì 5 luglio 2022 (a pochi gironi dal matrimonio Pascale-Turci) con una nota ufficiali dai toni perentori è la Lionard Luxury Real Estate, società fondata nel 2008 dall’imprenditore Dimitri Corti che  in pochi anni è diventata l'azienda leader in Italia nel settore immobiliare della fascia luxury.

LEGGI ANCHE Francesca Pascale e Paola Turci, quando il loro nido d'amore era a Casatenovo

Francesca Pascale ai tempi della relazione con Silvio Berlusconi

La nota ufficiale sulla vendita della villa dove abitava Francesca Pascale

"D'intesa", si legge nella nota (o forse si potrebbe anche dire su mandato) dell'ex premier la società ha chiuso ad ogni possibile... trattativa.

"D'intesa con la famiglia Berlusconi, Lionard S.p.A. precisa che la villa che Silvio Berlusconi ha acquistato a Casatenovo non è più sul mercato. La proprietà, che è stata oggetto di importanti opere di restauro e valorizzazione, è stata gestita da Lionard S.p.A. e, dopo un brevissimo periodo sul mercato, ha trovato immediatamente un acquirente".

CLICCA QUI PER VEDERE LE FOTO ESCLUSIVE DEGLI INTERNI

 

Trattativa riservata

Ovviamente il nome del nuovo proprietario è top secret ma di sicuro la Lionard sottolinea che la dimora non è più sul mercato

"Sino ad oggi è stato osservato il massimo riserbo sia sulla proprietà che sulla trattativa, nel rispetto della privacy che garantiamo ai nostri clienti – spiega Dimitri Corti, CEO & Founder di Lionard S.p.A – tuttavia, alla luce delle recenti speculazioni rilasciate da soggetti terzi non coinvolti nella negoziazione, abbiamo scelto di derogare al nostro modus operandi per precisare che la villa non è più disponibile sul mercato."

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie