Altro
A Cassago Brianza

Coronavirus: salgono a 22 i cassaghesi positivi, cinque le vittime per il Covid-19

Il sindaco Roberta Marabese scrive alla popolazione per un aggiornamento sulle misure fino ad ora adottate

Coronavirus: salgono a 22 i cassaghesi positivi, cinque le vittime per il Covid-19
Altro Casatese, 19 Aprile 2020 ore 10:41

In crescita rispetto alla scorsa settimana il numero di cassaghesi positivi al Coronavirus. Il Sindaco Marabese ringrazia per una donazione di 4800 mascherine.

LEGGI ANCHE: Riapre a Cassago la piattaforma ecologica ma solo per il verde 

E' salito a 22 il numero dei cassaghesi risultati positivi al Covid-19. I dati sono stati forniti dall'ultimo bollettino del sindaco Roberta Marabese che ha comunicato anche una triste notizia: "purtroppo devo comunicarvi che, negli ultimi giorni, si sono registrati altri due decessi per Covid-19: il numero dei cassaghesi che sono venuti a mancare in totale è salito, tristemente, a cinque. Alle loro famiglie, come già fatto in privato, ribadisco la mia più sincera vicinanza e il più sentito cordoglio mio e dell'intera cittadinanza. Ci uniamo al loro dolore in questo triste momento, reso ancora più difficile dai tempi e dalle restrizioni che stiamo vivendo".

Il primo cittadino ha quindi ricordato che la strada da percorrere è ancora lunga e non è possibile allentare la vigilanza: "Mi auguro che questo senso di responsabilità vi contraddistingua anche con riferimento all’utilizzo del Centro di Raccolta nel corso delle aperture del tutto eccezionali previste esclusivamente per la frazione del verde". Dal 21 aprile infatti sarà possibile recarsi presso la piattafoma ecologia in zona stazione, ma solo per il conferimento del verde.

Donate le Mascherine ai cassaghesi

Ben 4800 le mascherine chirurgiche che sono state donate al Comune di Cassago e che verranno consegnate alle famiglie del Paese. "Un ringraziamento particolare a nome di tutta la comunità  - ha scritto il sindaco Marabese - per il prezioso gesto di sensibilità e solidarietà va ai nostri concittadini Roberta e Massimo che hanno deciso di donare al nostro Comune un numero considerevole di mascherine chirurgiche Nelle prossime settimane provvederemo alla distribuzione".

Buoni spesa e contributi economici alle associazioni

Da venerdì 17 aprile è iniziata la distribuzione dei primi buoni spesa consegnati personalmente nelle case degli aventi diritto dalla Protezione Civile. Numerosi volontari che il primo cittadino ha ricordato nell'ultimo comunicato: " ringrazio nuovamente e sentitamente per averci permesso di far fronte all'emergenza provvedendo con tempestività, in questi giorni, anche alla distribuzione casa per casa delle mascherine".

"Comunico, inoltre ha proseguito il sindaco -  che la Giunta Comunale, in data 8 aprile, non appena approvato il Bilancio di Previsione 2020,  ha ritenuto necessario e fondamentale sostenere le attività di volontariato che collaborano per aiutare i cittadini cassaghesi, riconoscendo i seguenti contributi economici:

  1. € 750,00 alla Fondazione Comunitaria del Lecchese per il sostegno alle realtà sanitarie del territorio.
  2. € 750,00 alla Parrocchia di Barzanò – Gruppo Caritas per l’intervento in aiuto delle famiglie cassaghesi segnalate dall’Assistente sociale per sostegni di tipo economico sin dall’inizio dell’emergenza Covid-19.
  3. € 1.250,00 alla Croce Rossa di Casatenovo che si è resa disponibile, con cadenza bisettimanale, a effettuare il servizio di consegna e ritiro biancheria per le persone ricoverate presso l'ospedale Mandic di Merate e ha fornito parte delle mascherine che sono state consegnate alla cittadinanza

LEGGI ANCHE: Thank you Day per ringraziare chi lavora al Mandic

 

Necrologie