Spettacoli
teatro

Il Giardino delle Esperidi Festival, al via la 19esima edizione

Dal 23 giugno al 2 luglio diversi spettacoli tra Valgreghentino, Ello e Olginate.

Il Giardino delle Esperidi Festival, al via la 19esima edizione
Ello Pubblicazione:

Inizia venerdì, 23 giugno 2023, la diciannovesima edizione de Il Giardino delle Esperidi Festival , organizzato da Campsirago Residenza con il patrocinio della Provincia di Lecco: fino a domenica 2 luglio nove giorni di spettacoli, performance site specific nel paesaggio, teatro tout public, concerti, percorsi performativi ed esperienziali in natura.

Il Giardino delle Esperidi Festival, al via la 19esima edizione

Il primo weekend delle Esperidi si svolge nei comuni di Valgreghentino, Ello e Olginate con nove diversi spettacoli dedicati al pubblico adulto e ai più piccoli.

Un weekend da non perdere con Aldo morto, pluripremiato spettacolo di Frosini/Timpano e la prima nazionale de La capra di Bocchi/Scarrocchia. Ma anche la versione accessibile di Alberi maestri, performance itinerante nel bosco per tutti: un viaggio poetico di scoperta dell’incredibile mondo degli alberi. Spazio alla danza con Percorsi incrociati di Azioni fuori Posto.

Per bambini e famiglie in scena il nostro nuovo spettacolo 3 PIGS. Cosa è casa (dai 3 anni) e, per i piccolissimi, Miloemaya: attorno a una tavola dove due bizzarri personaggi apparecchiano per un pranzo da re, i bambini partecipano ad un percorso multisensoriale di scoperta. Domenica sera a Ello uno spettacolo di musica e teatro d’ombre tout public, rivolto a tutti: Gilgamesh del duo Fossik Project.

Apre il festival, venerdì 23 giugno, a Valgreghentino, 𝑪𝒖𝒄𝒊𝒏𝒆(𝑺) di Floriane Facchini & Cie, progetto internazionale prodotto da Les Thérèses in coproduzione con sei realtà europee.

Il programma della rassegna

Ecco tutto il programma di venerdì, sabato e domenica:

  • venerdì 23 giugno 

𝑪𝒖𝒄𝒊𝒏𝒆(𝑺) Floriane Facchini & Cie - Valgreghentino, venerdì 23 giugno alle 20: per la quarta volta in Italia e dopo essere stato realizzato in Spagna, Francia e Olanda, Cucine(S) porta alle Esperidi un banchetto partecipativo che nasce dal lavoro di ricerca e dall’incontro di Floriane Facchini con dodici abitanti di Valgreghentino. Cucine(S) esplora il rapporto tra costruzione sociale, tempo e cucina; fa emergere le culture orali e popolari e mette al centro di un banchetto, in piazza, il patrimonio umano e culinario, le storie intime e universali nascoste nel cuore delle case. Un progetto artistico che invita il pubblico la sera del 23 giugno, a riunirsi attorno alla “tavolata”, che diventa l’asse visibile della convivialità, per condividere saperi, storie e ricette nel corso della cena. Grandi foto dei protagonisti delle interviste, diventati personaggi, danno vita a un’installazione che riunisce testi e immagini per creare un affresco “poetico-culinario”.

Partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria compilando il modulo qui linkato. Ogni partecipante dovrà portare un piatto per 6 persone da condividere con gli altri commensali del grande banchetto.

 

  • sabato 24 giugno 

𝟑 𝑷𝑰𝑮𝑺. 𝑪𝒐𝒔𝒂 è 𝒄𝒂𝒔𝒂 Campsirago Residenza - Villa Sirtori, Olginate

𝑨𝒍𝒃𝒆𝒓𝒊 𝒎𝒂𝒆𝒔𝒕𝒓𝒊 𝒂𝒄𝒄𝒆𝒔𝒔𝒊𝒃𝒊𝒍𝒆 Campsirago Residenza /Associazione Fedora - Ello

𝑷𝒆𝒓𝒄𝒐𝒓𝒔𝒊 𝒊𝒏𝒄𝒓𝒐𝒄𝒊𝒂𝒕𝒊 Azioni Fuori Posto - Lungo lago di Olginate Prima regionale

𝑨𝒍𝒅𝒐 𝒎𝒐𝒓𝒕𝒐 Frosini/Timpano - Villa Sirtori, Olginate

Il primo appuntamento di sabato 24 giugno (alle 16.00 a Villa Sirtori di Olginate) è dedicato alle bambine e ai bambini dai 3 anni con il nuovo spettacolo di Campsirago Residenza 3Pigs. Cosa è Casa, regia di Anna Fascendini: tre attrici raccontano, senza parole, una nuova versione della fiaba dei Tre porcellini: non ci sono tre fratelli bensì tre sorelle che uniranno le loro forze per costruire insieme una casa imbattibile con la terra, la paglia e il legno. E così il lupo non potrà fare altro che esser invitato a entrarvi!

Alle 15.30 e 17.30 sul Sentiero della Marcita di ElloAlberi maestri accessibiliCampsirago Residenza in collaborazione con l’associazione Fedora porta per la prima volta alle Esperidi una versione accessibile per persone con disabilità sensoriali della performance itinerante ed esperienziale Alberi maestri. Un viaggio di scoperta del mondo degli alberi e delle piante; un cammino d’incontro con il mondo vegetale, con la sua stupefacente esistenza, complessità, intelligenza e capacità di elaborare soluzioni complesse. Il percorso nel bosco sarà guidato da interpreti LIS e saranno forniti testi in Braille e la mappa tattile del sentiero.

Sul Lungo lago di Olginate alle 18.30 va in scena in prima regionale Percorsi incrociati di Azioni fuori Posto. Due danzatori interagiscono con gli oggetti, le architetture e le persone che incontrano coinvolgendo direttamente gli spettatori.

Alle 21.30 si torna a Villa Sirtori di Olginate per lo storico spettacolo di Frosini/Timpano Aldo morto: Daniele Timpano, partendo dalla vicenda del sequestro di Moro, trauma epocale che ha segnato la storia della Repubblica italiana, si confronta con l’impatto che questo evento ha avuto nell’immaginario collettivo. In scena, insieme al suo corpo e a pochi oggetti, la volontà di affondare fino al collo in una materia spinosa e delicata senza alcuna retorica o pietismo. (Spettacolo vincitore Premio Rete critica 2012; Segnalazione speciale Premio In – Box 2012; Spettacolo finalista Premio Ubu 2012 come “migliore novità italiana”; Premio Nico Garrone 2013 per il progetto speciale “Aldo morto 54”).

  • domenica 25 giugno 

𝑳𝒂 𝒄𝒂𝒑𝒓𝒂 Bocchi/Scarocchia - Ello Prima nazionale

𝑴𝒊𝒍𝒐𝒆𝒎𝒂𝒚𝒂  Campsirago Residenza - Ello

𝑪𝒓𝒐𝒔𝒔𝒊𝒏𝒈 𝑬𝒙𝒑𝒆𝒓𝒊𝒆𝒏𝒄𝒆 camminata performativa con il direttore artistico da Ello a Figina a Ello

𝑮𝒊𝒍𝒈𝒂𝒎𝒆𝒔𝒉 Fossick Project - Ello Prima regionale

Inizia all’alba la giornata di domenica 25 giugno con la prima nazionale de La capra della compagnia Bocchi/Scarocchia che va in scena alle ore 5.36 di mattina nel Bosco de La Fura di Ello. Attraverso la luce rosata dell’aurora, lo spettacolo esplora le dinamiche sotterranee, ambivalenti e controverse insite nella creazione del capro espiatorio. Una tragedia contemporanea, nata dalla volontà dell’attrice e regista Agnese Bocchi di affrontare il tema della pena di morte, che ci parla di ieri, di oggi e di domani.

Appuntamento per la primissima infanzia alle 11.00 e alle 16.00 nella palestra della scuola primaria diEllo con Miloemaya, spettacolo che coinvolge i bambini e le bambine da 0 a 5 anni verso una scoperta sensoriale coinvolgendo sguardo, ascolto e manipolazione.

Crossing Esperience è il titolo della camminata performativa in natura guidata da Michele Losi lungo il percorso che da Ello conduce a Figina (Galbiate) per ritornare poi nel centro di Ello. (Dalle 16.00 e alle 19.30; costo 5 euro).

Alle 20.49, sempre nel bosco de la Fura di Ello va in scena la seconda replica, con la suggestiva luce del tramonto, de La Capra.

Alle 21.15 ci si sposta nella piazza del Municipio di Elloper uno spettacolotout publicdi teatro d’ombre e musica: Gigalmesh del Fossik Project di e con Marta del Grandi e Cecilia Valgussa.

Informazioni su costi e biglietti

Biglietti online sul sito 18tickets  o direttamente in cassa sul luogo di spettacolo (fino a esaurimento posti)

Intero: 15 euro
Ridotto (under 25, over 65, secondo spettacolo nella stessa giornata): 12 euro
Ridotto under14: 8 euro
Posto Unico Infanzia (3PIGS, Miloemaya): 8 euro
CUCINE(S): ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria compilando il modulo qui linkato. Ogni partecipante la sera del 23 giugno dovrà portare un piatto per 6 persone da condividere con gli altri commensali del banchetto.
Crossing experience: 5 euro

E' possibile anche acquistare online tre diversi abbonamenti al festival:

  • 3 Spettacoli: 30 euro
  • 6 Spettacoli: 55 euro
  • 10 Spettacoli: 90 euro

L’abbonamento prevede l’acquisto di massimo 2 biglietti a spettacolo. L’abbonamento non è nominale e si può acquistare online oppure in cassa nei luoghi di spettacolo.

Biglietti cortesia per i residenti dei comuni di Colle Brianza, Ello, Olgiate Molgora, Sirtori, Olginate, La Valletta Brianza(per gli spettacoli che vanno in scena nel proprio Comune di residenza): 5 euro.Per i biglietti cortesia compilare sul nostro sito il modulo di prenotazione degli spettacoli nel proprio comune di residenza.

Omaggi: bambini sotto 1 anno; accompagnatori persone con disabilità.

Tutto il programma e le info su www.ilgiardinodelleesperidifestival.it

Seguici sui nostri canali