Tempo libero
Da non perdere

Riparte la navigazione sull'Adda da Brivio

Addarella risalirà il corso del fiume affinché i turisti a bordo possano ammirare la palude di Brivio e lo spettacolo delle montagne che si specchiano nell’acqua

Riparte la navigazione sull'Adda da Brivio
Tempo libero Meratese, 17 Giugno 2022 ore 09:50

E' ripartita la navigazione sull'Adda dal porticciolo di Brivio con l'Addarella nelle giornate di sabato e domenica.

Riparte la navigazione sull'Adda da Brivio

Il viaggio su Addarella permette di scoprire la  zona acquitrinosa della palude di Brivio che è una delle più interessanti dal punto di vista naturalistico, data anche l'assenza di insediamenti umani. Vi si osservano ontani, betulle, pioppi, salici bianchi e querce a livello di flora; parlando di fauna questo è l'habitat ideale per gli uccelli lacustri come garzette, aironi, tuffetti e alcune coppie di cigni reali.

Sullo sfondo le montagne delle Alpi che si specchiano nel fiume e al ritorno, la meravigliosa veduta del lungo Adda con il suo castello. Il pontile di imbarco di imbarco è a Brivio, alla fine di Via Manzoni, possibilità di parcheggio nelle vicinanze.

Addarella quindi  risalirà il corso del fiume affinché i turisti a bordo possano ammirare questo spettacolo della natura. L'imbarcazione è lunga 15 metri, larga 4, con un pescaggio limitato solo a 52 cm; potrà portare ben 50 persone, ed è spinta da motori elettrici con autonomia di 5 ore a piena velocità e 10 ore a velocità di crociera

Calendario Navigazioni

Le navigazioni si effettuano il sabato pomeriggio, la domenica e i festivi tutto il giorno ai seguenti orari:

SABATO: ORE 15.00-16.00-17.00

DOMENICA E FESTIVI: ORE 11.30-14.00-15.00-16.00-17.00-18.00

E' possibile acquistare i biglietti tramite l'ecommerce cliccando qui; si precisa che 2 ore prima dell'orario della navigazione il pannello si chiude in automatico.

Per richieste di informazioni e prenotazioni il giorno della navigazione si può contattare il numero 3488661685, sempre attivo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie