Eventi
Da non perdere

Torna Monza Visionaria, tanti appuntamenti dal 18 al 26 maggio

Gli eventi animeranno i luoghi chiave del patrimonio storico e artistico della città: il Duomo, la Reggia e i suoi giardini e i quartieri.

Torna Monza Visionaria, tanti appuntamenti dal 18 al 26 maggio
Eventi Brianza, 15 Maggio 2022 ore 08:25

Torna Monza Visionaria: si torna a sognare tra musica, poesia e performance. Parte  mercoledì 18 maggio la decima edizione della kermesse, il festival di Musicamorfosi, in cartellone nel programma di iniziative ed eventi estivi Summer Monza.

Torna Monza Visionaria

Fino al 26 maggio sono in programma 6 giorni di spettacolo con le speciali Visite Visionarie che animeranno i luoghi chiave del patrimonio storico e artistico della città: il Duomo, la Reggia e i suoi giardini e i quartieri della città. In cartellone le performance di artisti di rilievo internazionale come Amaro Freitas (Brasile) e nazionale Giovanni Falzone, Roberto Olzer, Bandakadabra e uno speciale live itinerante degli Extraliscio.

«Il nostro festival ha letteralmente cambiato il modo di ascoltare, guardare e vivere la città attraverso le arti performative - ha spiegato il direttore creativo di Musicamorfosi Saul Beretta a PrimaMonza.it– Visite visionarie, laboratori di scrittura creativa, danza, ma soprattutto musica, musica che si irradia dagli spazi iconici della città per arrivare a tutti e dappertutto!».

Il ricco calendario di eventi

Primo appuntamento sarà mercoledì 18 maggio alle 19 nel Salone delle Feste con il pianista brasiliano Amaro Freitas. Si proseguirà con un fine settimana ricco di eventi: domenica 22 sarà infatti una giornata speciale nel Salone delle Feste della Reggia, con concerti e iniziative aperte a tutti dal mattino sino al tardo pomeriggio.

Dalle 10 alle 18, il laboratorio di scrittura creativa sulla valorizzazione del territorio Beyla Brianza a cura di Michela Marelli. Dalle 15 alle 19, Tip Tap Piano vedrà la performance di una serie di talenti Elvetici nel Salone delle Feste della Reggia di Monza: alle 15 e alle 16 una doppia performance del «Trio Improv’iste» per uno spettacolo al sapore del be bop; alle 17.30, seguirà un set immersivo e ipnotico di 90 minuti con il duo elvetico Hely.

Infine, dalle 19 alle 22 concluderà la ricca giornata l’evento Very Venus People: Aperitivo in Villa Reale con Venus, che comprenderà una proposta food&beverage (una cassettina con cibo e bevande) e una copertina per coricarsi sull’erba per godersi la musica dal vivo.

Gli altri eventi

Lunedì 23, l’immancabile appuntamento nel Duomo di Monza alle 21 con la star della tromba jazz Giovanni Falzone e gli Bandakadabra con Mr. T-Bone alla voce e al trombone e Roberto Olzer all’organo. Le donazioni del concerto saranno a favore del Duomo e del Comitato Maria Letizia Verga di Monza.

Confermato anche il format della «Musica Mobile», con tre concerti itineranti sul Magic Bus a due piani (dalle 18 alle 22, si parte martedì 24 con Buonarroti, poi il mercoledì con San Giuseppe e il giovedì con Cederna) e la Spiritual music con uno speciale concerto nel Duomo di Monza, un viaggio nella tradizione degli Spiritual afro americani e della celebrazione del ciclo della vita nella cultura mediterranea.

Il programma completo di Monza Visionaria su www.monzavisionaria.it.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie