Eventi
Monticello Brianza

Rapsodia d'agosto: cinema sotto le stelle nel parco

Dal 29 luglio al 26 agosto torna la rassegna cinematografica sotto le stelle in programma nel parco di Villa Greppi. Si tratta di nove pellicole, in cartellone il lunedì e il giovedì sera alle 21.

Rapsodia d'agosto: cinema sotto le stelle nel parco
Eventi Casatese, 24 Luglio 2021 ore 15:29

Da fine luglio, 9 film di qualità con Rapsodia d'agosto. Rapsodia d'agosto festeggia il suo dodicesimo anniversario e dal 29 luglio al 26 agosto trasmetterà 9 pellicole nel cortile delle scuderie di Villa Greppi, a Monticello Brianza. Un'interessante iniziativa di collaborazione tra il Consorzio Brianteo Villa Greppi e il Bloom di Mezzago. Tutti gli spettacoli avranno luogo a partire dalle ore 21.

Rapsodia d'agosto: i film in programma

Durante la prima serata, giovedì 29 luglio, verrà proiettato un film che si è aggiudicato prestigiosi riconoscimenti, dal Leone d'oro alla 77ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia al Golden Globe per il miglior film drammatico e per la miglior regista, fino ai tre Premi Oscar per miglior film, miglior regia e migliore attrice protagonista. Si tratta del film Nomadland di Chloè Zhao. La protagonista è una donna che ha perso il marito e decide di allontanarsi per crearsi una nuova vita. Lascia la città industriale di Empire, nel Nevada, attraversa gli Stati Uniti occidentali sul suo furgone, incontrando altre persone che, come lei, vivono come nomadi moderni.

Lunedì 2 agosto sul grande schermo verrà proiettato il film Rifkin’s festival di Woody Allen, commedia che vede come protagonisti i coniugi Mort e Sue, fermi a un bivio da troppo tempo. Lui, ex professore di cinema, prova a scrivere il romanzo della sua vita; lei, agente pubblicitario, si lascia sedurre da un giovane regista francese, nel momento in cui si trovavano in un festival del cinema nei Paesi Baschi.

Giovedì 5 agosto l'appuntamento è con Il cattivo poeta di Gianluca Jodice. Il film è ambientato nella primavera del 1936, e al giovane federale Giovanni Comini viene assegnato l'incarico di vegliare Gabriele D'Annunzio, e assicurarsi che non dia nessun tipo di problema. Ma D'Annunzio è un poeta riconosciuto a livello nazionale, e Mussolini teme che possa compromettere l'alleanza con la Germania Nazista.

Per la serata di lunedì 9 agosto, è programmato il film Nomad – In cammino con Bruce Chatwin. Quando Bruce Chatwin stava per morire ha regalato a Werner Herzog il suo zaino come addio. Il film è ambientato 30 anni dopo, dove Herzog intraprende un viaggio ispirato alla passione di Chatwin per la vita nomade, e di conseguenza, lo zaino diventerà il terzo protagonista del film.

Giovedì 12 agosto verrà proiettato il film Un divano a Tunisi di Manele Labidi Labbè. La commedia ha come protagonista la psicanalista trentacinquenne Selma Derwich, che decide di lasciare Parigi per aprire uno studio nella periferia di Tunisi, dove dovrà scontrarsi con un'amministrazione pigra e un poliziotto zelante.

Ha vinto il festival Sundance 2020 il film che è fissato per lunedì 16 agosto: Minari di Lee Isaac Chung. David, un bambino di origini coreane, si trasferisce con la famiglia in Arkansas per seguire il sogno del padre Jacob di creare una piccola ditta agricola coltivando frutta e verdura per i coreani immigrati. In un’America degli anni Ottanta, questa scelta cambierà drasticamente le abitudini di tutta la famiglia.

Per la serata di giovedì 19 agosto, è programmato il film Un altro giro di Thomas Vinterberg, che ha vinto anche l'Oscar per il miglior film straniero. Il film segue le vicende di Martin e tre amici che, annoiati dalla vita da insegnanti, decidono di dar vita ad un esperimento: andare a lavoro da ubriachi. Secondo la loro tesi, questo dovrebbe garantire una migliore condizione di vita.

Il penultimo film è fissato per lunedì 23 agosto, si tratta di Mandibules - due uomini e una mosca di Quentin Dupieux, la storia racconta di due amici, Jean-Gab e Manu, che scoprono la presenza di una mosca gigante nel bagagliaio di un'auto rubata e decidono di addestrarla per ricavarne del denaro.

Rapsodia d'agosto si conclude il 26 agosto, con il film profumi di Madame Walberg di Grégory Magne. Il film segue la storia di Anne Walberg, una donna poco cordiale, con una importante fama nel campo dei profumi. Guillaume Favre è il suo autista, ed ha appena divorziato dalla moglie. Tra Anne e Guillaume nascerà un'intensa amicizia e produrranno insieme una nuova fragranza.

All'interno del parco saranno rispettate le norme anticovid, per accedere al parco è necessario indossare la mascherina e rispettare la distanza di sicurezza. Tutti gli spettacoli inizieranno alle 21 ed è consigliata la prenotazione compilando il modulo su www.bloomnet.org o su www.villagreppi.it.  I biglietti interi hanno un costo di  6€, per gli under 12 e per gli over 65 il prezzo è di 4€. Per informazioni: Consorzio Villa Greppi Tel. 039 9207160, Bloom Tel. 039 623853.

 

 

 

Necrologie