Cultura

Merate: quattro chiacchiere manzoniane con Marcello Fois

L'incontro si svolgerà nell'Auditorium Comunale di Merate “Giusi Spezzaferri”

Merate: quattro chiacchiere manzoniane con Marcello Fois
Eventi Meratese, 17 Ottobre 2020 ore 17:09
Entra nel vivo il programma del Maggio Manzoniano di Merate 2020, che domenica 18 ottobre dalle ore 21 propone un incontro con Marcello Fois, scrittore, commediografo, sceneggiatore e autore, fra gli altri, di “Renzo, Lucia e io” e “Pietro e Paolo”, il suo ultimo libro edito da Einaudi.

Merate: quattro chiacchiere manzoniane con Marcello Fois

L'incontro, intitolato “Quattro chiacchiere manzoniane con Marcello Fois”, si svolgerà nell'Auditorium Comunale di Merate “Giusi Spezzaferri” ed è organizzato in collaborazione con Leggermente Off di Confcommercio Lecco.
A seguire ci sarà l'inaugurazione della mostra fotografica "I Luoghi di Alessandro", nella quale saranno anche esposte le prime 3 foto classificate al contest realizzato in collaborazione con l'associazione "Foto Libera" di Merate, e la degustazione dei Biscotti di Don Lisander preparati dagli allievi della Fondazione Clerici di Merate.

Marcello Fois: la biografia

Marcello Fois, originario di Nuoro, vive e lavora a Bologna da molti anni. Laureato in Italianistica, è un autore prolifico, non solo in ambito letterario, ma anche nel campo teatrale, radiofonico e della fiction televisiva. Esordisce nel 1992 con il romanzo "Picta", vincitore del Premio Italo Calvino, e “Ferro recente”. A questi sono seguiti numerosi altri libri e altri premi. Come sceneggiatore ha lavorato alle serie televisive "Distretto di polizia" e "Crimini", e ad alcuni film, tra cui ricordiamo "Ilaria Alpi" (regia di Ferdinando Vicentini Orgnani, 2003), "Certi bambini" (regia di Andrea e Antonio Frazzi dal romanzo di Diego De Silva, 2003) e "L'ultima frontiera" (regia di Franco Bernini, 2006). Con Giulio Angioni e Giorgio Todde è fra i fondatori del festival letterario "L'isola delle storie di Gavoi".
Necrologie