Sport
Lecco

Sabato torna la ResegUp: attenzione alla viabilità

Tutta la città è pronta a stringersi intorno agli "eroi" che affronteranno la massacrante corsa da Lecco alla cima del Resegone e ritorno (24 chilometri e circa 1800 metri di dislivello, su un panorama da mozzare il fiato)

Sabato torna la ResegUp: attenzione alla viabilità
Sport Lecco e dintorni, 31 Maggio 2022 ore 14:13

Finalmente ci siamo: sabato 4 giugno  2022a Lecco torna la Resegup,  la corsa in montagna organizzata dall'A.S.D. 2 Slow col patrocinio del Comune di Lecco, che si snoda in parte su percorso cittadino e in parte su sentieri montani. Un'attesa durata due anni, causa pandemia: dopo l'annullamento dell'edizione 2020 e la sospensione del 2021 ora tutta la città è pronta a stringersi intorno agli "eroi" che affronteranno la massacrante corsa da Lecco alla cima del Resegone e ritorno (24 chilometri e circa 1800 metri di dislivello, su un panorama da mozzare il fiato).  La Resegup è infatti  la gara che rappresenta meglio di tutte le altre la città di Lecco. 1122 ad oggi, martedì 31 maggio, gli iscritti su 1.200 pettorali disponibili.

Lecco, sabato torna la ResegUp: attenzione alla viabilità

La competizione, come annunciato, quest'anno avrà un nuovo percorso con partenza e arrivo in piazza Garibaldi. I partecipanti passeranno  per via Cavour, via Volta, largo Montenero, corso Matteotti, via XI Febbraio, via Don Pozzi, via Caldone, via Tonale, via Cernaia, via Garabuso, piazzetta Guerrazzi, via Prà Corvino, via Resegone (scalinata-mulattiera), via Roncale, via Per Erna, via Ai Poggi.

Dalla località Malnago il  percorso sarà sui sentieri di montagna sino al monte Resegone. Quindi  via Perpetua, piazza della Vittoria, via Agnese, via Renzo, Salita dei Bravi, viale Montegrappa (attraversamento), via Foscolo, via Solferino, parco Belgioioso, via Resinelli, via san Nicolò, scaletta canonica, piazza Cermenati, Lungolario Isonzo (tratto da piazza Cermenati a via N. Sauro) e via N. Sauro.

Per consentirne lo svolgimento in sicurezza, sabato sarà istituito il divieto di transito veicolare dalle 16.30 alle 20.30 in Lungolario Isonzo (tratto compreso tra piazza Cermenati e via Leonardo da Vinci, eccetto entrata/uscita parcheggi di via Nullo), dalle 7 alle 21.30 in Piazza Garibaldi e via N. Sauro, dalle 14 alle 16.30 in via Cavour e dalle 15 alle 21.30 su tutte le altre strade interessate dal transito della competizione, limitatamente al tempo strettamente necessario al transito dei partecipanti. 

Divieto di sosta

Sarà istituito inoltre il divieto di sosta con rimozione forzata dalle 13 alle 16 in via Cavour e via Caldone (nel tratto compreso tra via Marsala e via Rimembranze), dalle 7 alle ore 23 in piazza Garibaldi, via N. Sauro e piazza Affari, e dalle 13 alle 21.30 in Lungolario Isonzo (nel tratto compreso tra piazza Cermenati e via N. Sauro).

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie