Sport

Rotellistica Padernese, i piazzamenti in Coppa Lombardia TUTTE LE FOTO

Positivo come sempre il bilancio della società allenata da Gianni Peverelli e Beppe Silva

Rotellistica Padernese, i piazzamenti in Coppa Lombardia TUTTE LE FOTO
Meratese, 22 Settembre 2020 ore 16:44

Ottimi piazzamenti per la Rotellistica Padernese al Centro sportivo al Po di Cremona, che nel weekend ha ospitato la terza tappa della Coppa Lombardia. Il programma gare particolarmente tortuoso con gare sia su pista che su strada, articolato su due giornate, ha messo in difficoltà non poche famiglie e società sportive che hanno dovuto alternarsi e “sdoppiarsi” per riuscire a seguire tutti gli atleti.

Padernese in gara in Coppa Lombardia

Nelle categorie giovanile la Padernese schierava 3 atleti: la giovanissima Eva Bailo raggiunge un bel 13^ posto nella 600m; Lorenzo Battù ottiene il 16^ posto nella m. 1000. Particolare rammarico per Elisa Viscardi che, dopo aver condotto tutta la semifinale cadeva sull’ultima curva vedendo svanire la possibilità del passaggio alla finale.

Dominio Bailo

Nelle R12 femmine, come per le altre tappe, le soddisfazioni più grandi per i tecnici granata: Bailo Asia domina entrambe le gare, confermando l’ottimo stato di forma e la sua costante crescita. Nella gara a cronometro doppietta per la Padernese con Cora Gualtieri che ottiene la seconda posizione. Anche nella m. 1200 ci sarebbe stata doppietta, con la grintosissima Aida Ciurleo al secondo posto dietro alla compagna Asia, ma una discutibile (ovviamente insindacabile) decisione arbitrale la vedeva retrocessa al terzo gradino del podio. Nella pari categoria maschile il volitivo Riccardo Savardi giungeva ad un buonissimo 10^ posto nella 1200m.
Giornata un po’ sottotono per la bravissima Angelica Piloni che, carica del lavoro settimanale appariva poco fluida: apprezzabili comunque i suoi piazzamenti al 6^ e 7^ posto nella categoria ragazze come sempre numerosissima. Le compagne Chiara Maggio e Emma Facoetti combattono coraggiosamente in entrambe le gare.

Maschi, brilla Mascazzini. Allieve in crescita

Nei ragazzi maschi Tommaso Mascazzini brilla con un ottimo 6^ posto nella 60m in corsia e Riccardino Baietta lotta come un leone e porta a casa uno splendido 5^ posto nella 3000m ad eliminazione. Tra le allieve femmine discreto 17^ posizione per Elisa Giudice che sta lentamente migliorando le sue prestazioni.

Gli Juniores lottano

Gli juniores maschi lottano in una categoria dove è presente un dominio numerico di un sodalizio che rende particolarmente difficile il confronto ad armi pari. Michele Merlini conduce molto bene i “suoi” 60m in corsia giungendo 4^ a soli 3 centesimi dal podio.
“Pasticcio” della giuria nella gara ad eliminazione: la squadra dominante metteva in atto un “gioco di squadra” dove il fair play e la sportività non trovavano posto. Nessuna sanzione o richiamo veniva però comminata: unica decisione che veniva presa era però una “eliminazione” per taglio di percorso al bravissimo Gabriele Baietta che tentava ripetutamente, dall’interno e dall’esterno di portarsi in testa per imporre la sua andatura, impedito in questi tentativi con manovre al di fuori del regolamento tecnico. Gabriele doveva quindi abbandonare la gara molto amareggiato.

Squadra in crescita

Nonostante questi episodi, positivo come sempre il bilancio della società allenata da Gianni Peverelli e Beppe Silva con i ragazzi in buona crescita pronti per i prossimi impegni: a Riccione il prossimo importante appuntamento per allievi, junior, senior e master con il Campionato Italiano dei m. 100 in corsia e di Maratona. I giovanissimi / esordienti si confronteranno invece a Cologno Monzese nella 4^ tappa della Coppa Lombardia a loro riservata.
10 foto Sfoglia la gallery
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia