Ciclismo

Piccolo Giro di Lombardia: le novità del percorso 2020 MAPPA E ORARI DEI PASSAGGI

Tutte le informazioni per appassionati e automobilisti

Piccolo Giro di Lombardia: le novità del percorso 2020 MAPPA E ORARI DEI PASSAGGI
Oggionese, 23 Settembre 2020 ore 11:49

Il Piccolo Giro di Lombardia, classica del ciclismo internazionale per la categoria Under 23, in programma ad Oggiono domenica 4 ottobre 2020, propone anche quest’anno un percorso affascinate e molto impegnativo.

Piccolo Giro di Lombardia: le novità del percorso

Il tracciato disegnato dal Velo Club Oggiono, presenta in questa stagione alcune novità nella sua parte iniziale. Infatti, gli organizzatori, anche per semplificare le pratiche burocratiche in questo momento delicato, hanno deciso di togliere i passaggi nelle province di Bergamo e Monza Brianza, inserendo tre giri di un circuito a più corto raggio attorno alla zona dell’Oggionese con tre volte la salita di Sirtori da affrontare.

Resta invariato, invece, il finale che negli ultimi anni ha sempre regalato spettacolo. Quindi confermata la mitica scalata al Ghisallo (dopo circa 128 km) e poi, in sequenza, prima lo strappo di “Villa Vergano”che porta al Colle Brianza, quindi la Marconaga di Ello che saranno con tutta probabilità i punti dove anche quest’anno si deciderà la corsa e che faranno emergere il nome di un nuovo vincitore.

Clicca qui per la  cronotabella paese per paese

Il ritrovo per le operazioni preliminari e la verifica licenze è previsto dalle ore 8 nella sede della Banca BCC Brianza e Laghi di via Lazzaretto 15/A ad Oggiono. Seguirà dalle 10,30 la presentazione di tutte le squadre partecipanti. La partenza ufficiale sarà data in viale Vittoria alle ore 12.
In totale i concorrenti dovranno percorrere 177,7 km. L’arrivo è previsto intorno alle ore 16 ad Oggiono.

Il presidente del Velo Club Oggiono Daniele Fumagalli ha dichiarato: “Sono giornate frenetiche, i preparativi sono in corso e col poco tempo a disposizione stiamo mettendo a punto tutti i dettagli per offrire ai partecipanti e al pubblico anche quest’anno un evento di altissimo livello. Abbiamo come sempre una foltissima presenza di squadre straniere, le migliori al mondo, e una rappresentanza dei migliori team italiani. Speriamo che il 4 ottobre ci assista anche il meteo”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia