Sport
A PASQUETTA

Pattinaggio Padernese, Arianna Fontana è la super ospite del "Trofeo di Primavera"

La pluricampionessa olimpica sarà presente a Paderno d'Adda, nell'evento che torna dopo due anni alla sua collocazione originaria: previsti oltre 400 atleti da tutta Italia.

Pattinaggio Padernese, Arianna Fontana è la super ospite del "Trofeo di Primavera"
Sport Meratese, 30 Marzo 2022 ore 15:32

Pattinaggio Padernese, il 18 aprile è una data da segnare per tutti gli appassionati delle rotelle e non solo. A Pasquetta nel rinnovato pattinodromo del centro sportivo di Paderno d'Adda, a pochi passi dal maestoso ponte San Michele, si terrà la 15° edizione del "Trofeo di Primavera", manifestazione nazionale di pattinaggio inline di velocità e appuntamento tradizionale organizzato dal sodalizio di Gianni Peverelli e Umbertina Ravasi.

La squadra dell'Asd Padernese stagione 2022

Pattinaggio Padernese, i dettagli dell'evento

Dopo due anni di attività agonistica resa difficile dal Covid l'importante e amatissimo trofeo ritrova finalmente la sua naturale collocazione nel calendario che la rende un appuntamento imperdibile per moltissimi sodalizi nazionali.
Quest'anno il trofeo sarà riservato alle categorie giovanili, Giovanissimi 8/9 anni, Esordienti 10/11 anni, R12, Ragazzi 13/14 anni e Allievi 15/16, che si daranno battaglia vera sull'amato e velocissimo anello.

Dalla società fanno sapere che sono previsti arrivi da moltissime regioni d'Italia, le prime tre squadre iscritte quest'anno sono società sarde per un totale partecipanti che può essere stimato tra i 400 e i 500 giovani atleti.

La locandina e il programma della giornata 

274589291_5172093296178736_6610591758329979437_n
Foto 1 di 2
274666869_5172093292845403_3295804936853416528_n
Foto 2 di 2

Arianna Fontana ospite d'onore

Ospite d'onore la pluricampionessa Olimpica Arianna Fontana che da bambina ha più volte gareggiato a Paderno d'Adda proprio il giorno di Pasquetta e che torna sempre volentieri a ricevere l'abbraccio grato e affettuoso dei rotellisti, del mondo delle sue origini sportive, dal quale ha spiccato il suo fantastico volo, quello che l'ha portata ad essere la più grande medagliata olimpica italiana di tutti i tempi.

Da Torino 2006 a Pechino 2022, passando per Vancouver 2010, Soci 2014, Pyeongchang 2018, Arianna non ha mai mancato l'appuntamento col podio e le sue 11 medaglie olimpiche sono un sogno che tutti i giovani rotellisti, che rappresentano una buona quota del vivaio del mondo del pattinaggio sul ghiaccio, coltivano e talvolta raggiungono.

Arianna Fontana presente al Trofeo di Primavera nel 2018

L'Asd Padernese sta lavorando alacremente per essere all'altezza della propria fama di straordinaria organizzatrice di eventi rotellistici.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie