Emergenza covid

Ordinanza Regione Lombardia, serie D e Juniores nazionale “salve”, fermo tutto il resto

Da oggi, sabato, fermi gli allenamenti e le gare a livello regionale e locale svolte da società e associazioni dilettantistiche.

Ordinanza Regione Lombardia, serie D e Juniores nazionale “salve”, fermo tutto il resto
Meratese, 17 Ottobre 2020 ore 10:56

Ordinanza Regione Lombardia, nella giornata di ieri, venerdì 16 ottobre, il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana ha emesso una nuova ordinanza, la n.620, per contrastare il nuovo balzo dei contagi. Tra le misure lo stop da oggi, sabato 17 ottobre, fino al 6 novembre degli sport di contatto: nel dettaglio, al punto 1.3 del documento si legge che <<sono sospese tutte le gare, le competizioni e le altre attività, anche di allenamento, degli sport di contatto, come individuati con provvedimento del Ministro dello Sport del 13 ottobre 2020, svolti a livello regionale o locale – sia agonistico che di base – dalla associazione e società dilettantistiche>>.

Ordinanza Regione Lombardia, calcio fermo fino al 6 novembre salvo modifiche

In serata il Comitato Regionale Lombardia ha ufficializzato la sospensione delle attività: i campionati regionali e provinciali dilettantistici, giovanili e l’attività di base sono sospesi, salvo ulteriori modifiche normative, sino alla data del 6 novembre 2020. Lo stop riguarda i campionati dall’Eccellenza alla Terza categoria e in più tutti i campionati del settore giovanile, mentre la misura non è applicata alle competizioni nazionali (Serie D e Juniores nazionale salve).

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia