Menu
Cerca
Ciclismo

Mtb, buona la prova del Ktm Protek in Alto Adige

Buona la prova dei neroarancio nella tappa di Nalles.

Mtb, buona la prova del Ktm Protek in Alto Adige
Sport Casatese, 14 Aprile 2021 ore 16:22

Ktm Protek protagonista nella tappa di Nalles in Alto Adige, evento classico del calendario Mtb. Una grande “classica”, che prima della pandemia ha sempre richiamato un elevato numero di spettatori: quest’anno invece la parvenza era più da Coppa del mondo per via della presenza dei primi 20 del ranking Uci.

Ktm Protek protagonista a Nalles

La gara open maschile è partita con 230 bikers: si è chiusa con Mirko Tabacchi in 32° posizione, 6° italiano; Juri Zanotti, 50°, 2° Under 23 italiani; Andreas Vittone 63°, 4° Under 23 italiano; Alessio Agostinelli, 73°; più indietro Domenico Valerio e Mattia Beretta. Nonostante i vari intoppi nella gara Open femminile, Giada Specia si è aggiudicata il 25° posto e la miglior prestazione come Under 23 italiana, seguita da Nicole Pesse, al primo anno tra le Under 23, 45° e 2° Under 23 italiana e Marta Zanga, 70°. A causa di una caduta e l’intervento dei sanitari Marika Tovo è stata costretta ad interrompere la gara. Lo Junior Michale Pecis ha chiuso la prova 24°.

Le parole del direttore sportivo

“Tutti hanno pagato la stanchezza di 3 gare in una settimana, con trasferte lunghe, nonostante ciò, hanno dato tutti il massimo e visti i numeri ed i nomi possiamo dirci soddisfatti dei risultati che abbiamo ottenuto – ha dichiarato Enrico Rovelli, direttore sportivo del team Ktm Protek Elettrosystem con sede a Torrevilla di Monticello Brianza –  Ci prendiamo una settimana di riposo e poi saremo a Caneva per la 3° tappa della Italia Bike Cup con i nostri 3 leader, Giada Specia, Mirko Tabacchi e Juri Zanotti”.

 

4 foto Sfoglia la gallery
Necrologie