Sport
ESPERIENZA INTERNAZIONALE

La Rotellistica Roseda vola in Germania: le meratesi sfrecciano sulla pista più veloce del mondo FOTOGALLERY

Sempre nel weekend si sono disputati i campionati interprovinciali di Uboldo: ecco come sono andati i rosedini

La Rotellistica Roseda vola in Germania: le meratesi sfrecciano sulla pista più veloce del mondo FOTOGALLERY
Sport Meratese, 05 Maggio 2022 ore 10:36

La Rotellistica Roseda vola in Germania. Esperienza internazionale lo scorso weekend per la rappresentativa della Roseda Merate che ha partecipato alla tappa tedesca dell’European Inline Cup a Geisingen in Germania, sulla pista più veloce del mondo. Una competizione nella quale hanno preso parte pattinatori da tutto il mondo e di livello altissimo.

La Rotellistica Roseda in Germania: le ragazze presenti

Quattro le gare in programma per le sei atlete rosedine presenti e accompagnate dall'allenatrice Raffaella Colombo: Sofia Balasini per la categoria Youth, Giulia Bellani, Matilde Pin, Greta Ripamonti e Rebecca Valagussa per la categoria Junior e Matilde Elli per la categoria Senior.

Alcune foto della trasferta tedesca

6cbf5470-5898-426b-a3d8-b5a570a62cbc
Foto 1 di 7
7256c202-cb7e-452c-89c1-e9383983fe61
Foto 2 di 7
a4eb38cf-c489-4ffa-af84-3ddb5081333e
Foto 3 di 7
b6c11294-5d73-4588-b19b-1f201491e719
Foto 4 di 7
IMG-20220430-WA0001 (FILEminimizer)
Foto 5 di 7
IMG-20220430-WA0009 (FILEminimizer)
Foto 6 di 7
IMG-20220501-WA0001 (FILEminimizer)
Foto 7 di 7

Sofia Balasini, alla prima esperienza internazionale della sua carriera, gareggia con un po’ di timore nelle due gare corte ma migliora la sua classifica nella gara a eliminazione (48ª) e nella gara a punti (55 ª) su ben 98 atlete partecipanti.

Nella categoria Junior Rebecca Valagussa si presenta in gran forma e a livello delle migliori pattinatrici europee e mondiali concludendo al 6° posto nella gara 500mt sprint e al 9° nella gara a eliminazione. Ottiene anche un buon 15° posto nella gara a punti e un 18° nel giro lanciato, piazzamenti che le permettono di entrare nella top ten della classifica di combinata con un 9° posto finale, grandissimo risultato finale per la meratese.

Le compagne, forse in sordina nelle due gare corte, corrono da protagoniste le finali B delle gare lunghe, che assegnano i posti dal 30° in avanti. Gara a punti corsa con coraggio da tutte, peccato per la caduta nella quale è stata coinvolta Matilde Pin, per fortuna senza conseguenze, che l’ha obbligata a fermarsi in piazzamento solo al 40° posto finale. Finale B della gara a eliminazione che ha migliorato le prestazioni del giorno precedente. Greta conclude al 7° posto ottenendo così la 31 ª posizione generale. Matilde recupera qualche posizione,34ª. Giulia invece non riesce a dare tutto quello che ha nelle gare lunghe a causa anche di un infortunio precedente e conclude al 36° posto della classifica combinata.

Tra le quasi 100 atlete partecipanti nella categoria Senior femmine, Matilde Elli corre bene le gare di fondo, 53 ª nella 5km a punti e 38 ª nella lunga 10km a eliminazione alle spalle di un lotto di atlete internazionali migliori al mondo.

Di scena anche i Campionati interprovinciali di Uboldo

E mentre le rosedine più grandi correvano in Germania le categorie Giovanissimi ed Esordienti si impegnavano a Uboldo nel Campionato Interprovinciale su pista.

Tra le più piccole, nella categoria Giovanissime femmine, Vittoria Baragetti si aggiudica il terzo gradino del podio e Giorgia Panzeri subito sotto, al quarto posto. Giulia Paganini, eliminata per taglio del percorso nella gara di destrezza, si rifà nella 2 giri sprint e 5 giri in linea vincendo il titolo di campionessa provinciale. Nella stessa categoria maschile, Diego Rigamonti sale sul gradino più alto del podio gareggiando molto bene tra gli altri atleti lombardi.

Per le Esordienti Gloria Ripamonti, secondo posto provinciale nella 8 giri in linea, mentre Emma Guntri conclude al quarto posto in tutte e tre le gare previste. Poco più indietro ma con grossi margini di crescita le compagne al primo anno di categoria, Lia Buonocore 9 ª nella destrezza e nella 8 giri, Irene Cattaneo 7 ª nella sprint e 8 ª nella destrezza, Noemi Fumagalli 8 ª nella 2 giri e nella 8 giri, e Sofia Loscocco 10 ª nella destrezza e nella 2 giri sprint. Anche Sebastiano Sesana è l’unico rosedino della categoria Esordienti maschile ma ha concluso al primo posto della provincia di Lecco le gare in programma.

I piccoli rosedini in pista a Uboldo

IMG-20220501-WA0028 (FILEminimizer)
Foto 1 di 11
IMG-20220501-WA0012 (FILEminimizer)
Foto 2 di 11
IMG-20220501-WA0014 (FILEminimizer)
Foto 3 di 11
IMG-20220501-WA0027 (FILEminimizer)
Foto 4 di 11
IMG-20220501-WA0030 (002) (FILEminimizer)
Foto 5 di 11
IMG-20220501-WA0030 (FILEminimizer)
Foto 6 di 11
Uboldo 1 (FILEminimizer)
Foto 7 di 11
Uboldo 2 (FILEminimizer)
Foto 8 di 11
Uboldo 3 (FILEminimizer)
Foto 9 di 11
Uboldo 4 (FILEminimizer)
Foto 10 di 11
Uboldo 5 (FILEminimizer)
Foto 11 di 11

Il mese di maggio, impegnativo con numerose gare per le categorie maggiori, le vedrà ancora impegnate il prossimo sabato e domenica nei Campionati Regionali Pista a Bellusco, validi per la qualificazione ai prossimi Nazionali su pista.

Seguici sui nostri canali
Necrologie