MONDIALI MOUNTAIN BIKE

Ktm Protek Dama, Tovo e Zanotti conquistano la medaglia d’argento in nazionale FOTO

Grande risultato per la selezione italiana del ct Celestino: Tovo e Zanotti della Ktm Protek Dama sugli scudi.

Ktm Protek Dama, Tovo e Zanotti conquistano la medaglia d’argento in nazionale FOTO
Casatese, 10 Ottobre 2020 ore 09:32

Ktm Protek Dama, iniziati ufficialmente nella giornata di mercoledì 7 ottobre 2020 i campionati del mondo di mountain bike a Leogang, in Austria. Nel Team Relay, la nazionale italiana del commissario tecnico Mirko Celestino, anche Marika Tovo e Juri Zanotti, atleti provenienti dal team di Monticello Brianza. I due bikers hanno corso le ultime frazioni della staffetta ed hanno contribuito alla conquista della medaglia d’argento, finalizzando il lavoro che hanno iniziato i compagni di nazionale. Nel Team Relay con la Tovo e Zanotti hanno corso Eva Lechner, Nicole Pesse, Filippo Agostinacchio e Luca Braidot.

Ktm Protek Dama, la soddisfazione dei due atleti

Entusiasmo nelle parole di Tovo e Zanotti, contenti del risultato come dichiarato a fine gara.”Sono contenta del risultato, una medaglia d’argento nella prima gara mondiale è un buon inizio – ha affermato Marika Tovo, che poi ha aggiunto – Le gambe giravano bene ma non benissimo. Adesso mi concentro sulla gara individuale di sabato. E mi godo questo risultato con i miei compagni di Nazionale”. Dello stesso avviso Zanotti: “Essere stato scelto come ultimo staffettista mi ha un po’ caricato di responsabilità, sono rimasto concentrato ed ho fatto la mia frazione determinato e convinto che si poteva recuperare il gap dai secondi – ha affermato il giovane, che poi ha concluso affermando – Grazie a tutti i compagni siamo riusciti a portare a casa una medaglia importante. Grazie a tutti per il sostegno e per il tifo”.

Il commento del tecnico Celestino

Infine il commissario tecnico Celestino, dopo il primo impegno. “Cominciare una trasferta in questo modo fa una bella differenza: siamo contentissimi, anche perché ci siamo giocati la medaglia fino all’ultimo – ha sottolineato il tecnico della nazionale – Faccio i miei complimenti a tutti per la concentrazione e la determinazione che ci hanno messo, mantenendo sempre alta l’attenzione e non cedendo al peso della responsabilità nei confronti dei compagni che entra in gioco durante una staffetta. Ringrazio anche lo staff, che nonostante il maltempo ha reso un ottimo servizio a tutto il gruppo azzurro”.

3 foto Sfoglia la gallery
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia