Clamoroso!

Kevin Prince Boateng sbarca in Brianza: lo ha preso il Monza

Arriva la "ciliegina" promessa dall'ad biancorosso Adriano Galliani.

Kevin Prince Boateng sbarca in Brianza: lo ha preso il Monza
Brianza, 24 Settembre 2020 ore 11:35

La “ciliegina” del mercato del Monza è Kevin Prince Boateng. Il calciatore ex Milan è il clamoroso acquisto della società di Silvio Berlusconi.

Il colpo del Condor

Adriano Galliani lo aveva detto: “Cerchiamo una mezza punta per chiudere la campagna acquisti”. Ebbene, la mezza punta è arrivata. E che mezza punta… Kevin Prince Boateng, in passato anche nazionale del Ghana, ha 33 anni ed era sotto contratto con la Fiorentina, con cui aveva iniziato la scorsa stagione, poi proseguita in prestito al Besiktas, in Turchia. In carriera ha vestito anche le maglie di Milan e Schalke 04, oltre che quella del Barcellona – per metà stagione.

Kevin Prince Boateng, talento ed esperienza

Il ghanese, nato a Berlino, ha iniziato la sua carriera in Germania per poi iniziare un lungo giro d’Europa, che lo ha portato a vestire anche le maglie di Tottenham, Genoa, Eintracht Frankfurt, Las Palmas e Sassuolo, prima del passaggio alla Fiorentina nel luglio del 2019. Giocatore di fisico e fantasia, Kevin Prince Boateng è un colpo letteralmente fuori categoria per la serie B, a dimostrazione degli intenti della proprietà del Monza di raggiungere subito il massimo campionato. L’ormai ex viola può ricoprire tutti i ruoli dell’attacco, ma arriva in Brianza per occupare principalmente la casella del trequartista tanto cara a patron Berlusconi.

Ricordi rossoneri

Kevin Prince Boateng ha giocato 118 partite con la maglia del Milan, segnando 16 gol (di cui uno memorabile contro il Barcellona, in Champions League). Complessivamente, in carriera vanta 457 presenze e 71 gol. Da sottolineare come abbia segnato in 4 dei 5 maggiori campionati europei, ovvero serie A, Bundesliga, Premier League e Liga (gli mancherebbe solo la Ligue 1 francese). In quanto a trofei, ha raccolto uno Scudetto (con i rossoneri), una Liga, una Coppa di Germania e una Coppa di Lega inglese. Cristian Brocchi (che lo ha già allenato nella stagione 2015-16, al Milan) avrà quindi a disposizione un giocatore sulla carta fuori categoria per perseguire l’obiettivo-serie A. E per lui Silvio Berlusconi dovrà rimangiarsi definitivamente uno dei dettami che aveva espresso nei mesi scorsi: “Non prenderemo giocatori con i tatuaggi“, aveva detto il patron biancorosso. Boateng, sposato con il volto noto della tivù Melissa Satta, di tatuaggi ne ha davvero parecchi, ma per i suoi gol e le sue giocate ci si potrà passare sopra…

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia