Scuola
scuola

Dispersione scolastica: dal Pnrr quasi 200mila euro al Fumagalli di Casatenovo

"Bisogna fare di tutto  affinchè nessuno rimanga indietro"

Dispersione scolastica: dal Pnrr quasi 200mila euro al Fumagalli di Casatenovo
Scuola Casatese, 28 Giugno 2022 ore 14:11

Quasi 200 mila euro  per progetti contro la dispersione scolastica al Fumagalli di Casatenovo. L'istituto casatese è infatti una delle sei scuole della nostra provincia  destinatarie dei fondi provenienti dal Pnrr,  il  Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza  che  prevede un pacchetto di investimenti e riforme articolato in sei missioni (Digitalizzazione, innovazione, competitività e cultura - Rivoluzione verde e transizione ecologica - Infrastrutture per una mobilità sostenibile -  Istruzione e ricerca - Inclusione e coesione - Salute - 15,63 miliardi). In tutto per il Lecchese è previsto quasi un milione di euro.

Lotta alla dispersione scolastica

57.661.517,85 euro a scuole della Lombardia contro la dispersione scolastica. Di questi fondi, provenienti dal Pnrr,  Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza  che  prevede un pacchetto di investimenti e riforme articolato in sei missioni (Digitalizzazione, innovazione, competitività e cultura - Rivoluzione verde e transizione ecologica - Infrastrutture per una mobilità sostenibile -  Istruzione e ricerca - Inclusione e coesione - Salute - 15,63 miliardi) quasi un milione di ero verrà destinato alla provincia di Lecco ed in particolare a sei istituti del capoluogo e di Calolziocorte, Casatenovo, Colico.

Pnrr: quasi un milione di euro per sei istituti lecchesi contro la dispersione scolastica

"Il ministero dell'Istruzione ha ripartito fra le scuole della Lombardia risultate assegnatarie un fondo da 57.661.517,85  milioni di euro per la riduzione dei divari territoriali e il contrasto alla dispersione scolastica - ha annunciato oggi, martedì 28 giugno 2022, Simona Sommi, Responsabile del Dipartimento
Istruzione della Lega per la Lombardia  - Si tratta di uno degli assi portanti del Piano nazionale di ripresa e resilienza, che è ormai in piena fase operativa" .

"Bisogna fare di tutto  affinchè nessuno rimanga indietro"

"I finanziamenti daranno la possibilità a ciascuna scuola - aggiunge - di articolare dei piani d'intervento personalizzati, sulla base delle rispettive peculiarità sociali e territoriali. Ad esempio, potranno essere programmati l'incremento dei docenti in organico, sinergie con Istituzioni locali o con associazioni di volontariato, progetti di sostegno a studenti e famiglie, attività di orientamento. I due anni e mezzo di pandemia hanno colpito più duramente quelle realtà e quelle fasce di popolazione che già prima erano maggiormente in sofferenza: ora abbiamo gli strumenti per arginare questa pericolosa deriva, ridando fiducia e speranza a chi si è sentito abbandonato dallo Stato. Bisogna fare di tutto  affinchè nessuno rimanga indietro".

I fondi e le scuole destinatarie dei contributi contro la dispersione scolastica

CALOLZIOCORTE I.C. CALOLZIOCORTE  119.599,65 €

CASATENOVO GRAZIELLA FUMAGALLI 198.292,27 €

COLICO MARCO POLO COLICO  114.777,72 €

LECCO ISTITUTO SUPERIORE P. A. FIOCCHI 218.166,04 €

LECCO I.I.S. "GIOVANNI BERTACCHI" LECCO 192.215,42 €

LECCO LECCO G.PARIN 140.917,30 €

Pnrr

Il Piano è in piena coerenza con i sei pilastri del Next Generation EU riguardo alle quote d’investimento previste per i progetti green (37%) e digitali (20%).

Le risorse stanziate nel Piano sono pari a 191,5 miliardi di euro, ripartite in sei missioni:

  • Digitalizzazione, innovazione, competitività e cultura - 40,32 miliardi
  • Rivoluzione verde e transizione ecologica - 59,47 miliardi
  • Infrastrutture per una mobilità sostenibile - 25,40 miliardi
  • Istruzione e ricerca - 30,88 miliardi
  • Inclusione e coesione - 19,81 miliardi
  • Salute - 15,63 miliardi

Per finanziare ulteriori interventi il Governo italiano ha approvato un Fondo complementare con risorse pari a 30,6 miliardi di euro.

Complessivamente gli investimenti previsti dal PNRR e dal Fondo complementare sono pari a 222,1 miliardi di euro.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie