Lettere al giornale
Lettere al giornale

Ciao Walter, te ne sei andato così, in un modo terribile durante un periodo assurdo

Il ricordo di Walter Fumagalli, morto in un incidente stradale martedì pomeriggio.

Ciao Walter, te ne sei andato così, in un modo terribile durante un periodo assurdo
Lettere al giornale Meratese, 17 Aprile 2020 ore 17:43

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di ricordo di un amico di Walter Fumagalli, morto tragicamente in un incidente avvenuto martedì pomeriggio a Santa Maria Hoè, paese in cui risiedeva. Il 45enne era conosciutissimo anche a Merate, dove lo ricordano soprattutto nell'ambiente dell'oratorio. La pubblichiamo integralmente.

Caro Walter,
cosa dire... te ne sei andato così... In un modo terribile durante un periodo assurdo... non c'è stato concesso nemmeno il tempo di poterti dare un ultimo e meritato saluto! Non sarebbe servito ad alleviare il dolore per la tua scomparsa, né a noi amici né ai tuoi cari, ma almeno ti avremmo dimostrato quanto ti volevamo bene. Ma tanto tu già lo sapevi...
Voglio ricordati allegro e tranquillo con quella risata sempre pronta di chi aveva già capito tutto anche senza le parole. È stato un vero piacere e un onore quello di averti conosciuto ed esserti stato amico, anche se le nostre vite avevano preso strade diverse. Ogni volta che ci vedevamo riaffiorava la nostra amicizia nata da piccoli, senza vincoli o interessi ma figlia di chi stava bene insieme senza dover chiedere nulla in cambio. Ciao WALTER un forte abbraccio.
Beppe

Necrologie