Idee & Consigli

Il cibo monoproteico e le sue importanti caratteristiche per gli amici a quattro zampe

Il cibo monoproteico e le sue importanti caratteristiche per gli amici a quattro zampe
Idee & Consigli 24 Marzo 2022 ore 09:00

Il cibo monoproteico per cani è un tipo di cibo ipoallergenico, molto utile nei casi in cui i cani presentano un’allergia alimentare verso un determinato ingrediente, in particolar modo nei confronti di una specifica proteina. Bisogna considerare però che l'allergia si sviluppa nel momento in cui il cane presenta un’intolleranza ad uno specifico alimento, il quale poi va a creare delle reazioni sintomatiche. Un alimento monoproteico è in sostanza, un prodotto che presenta una sola fonte di proteine, di origine animale.

Valutare una dieta con un piano alimentare monoproteico contribuisce ad aiutare il medico veterinario ad individuare la causa di una determinata reazione allergica, che non necessariamente potrebbe dipendere dall'alimentazione. Ovviamente adottare un simile stile alimentare presenta diversi benefici per la salute ma nei casi di allergie, come già anticipato, contribuisce a fornire una sorta di diagnosi, così da comprendere quale alimento che ha problemi alla salute del nostro amico a quattro zampe.

Ci sono però delle regole da seguire, la prima fra tutte fa riferimento al fatto che il cane dovrà cibarsi, per almeno due settimane, con lo stesso prodotto contenente una determinata proteina. Le allergie alimentari possono causare fastidi come prurito ed arrossamento, ma potrebbe contribuire alla nascita di problematiche molto più serie come ad esempio una difficoltà respiratoria, un problema gastrointestinale o anche delle dermatiti o otiti.

Questo determinato periodo di tempo serve dunque per poter valutare al meglio le condizioni di salute del cane, se presenta miglioramento o meno, così da capire se quella determinata proteina deve essere esclusa dalla dieta oppure no. Se non è quella determinata proteina a procurare fastidio al nostro cane, bisognerà tentare con un altro prodotto contenente una proteina diversa da quella utilizzata in precedenza. Inoltre una dieta variata contribuisce a stimolare l'appetito e ad eliminare eventuali disturbi all'apparato gastrointestinale di nostri cani.

Il noto marchio Amusi mette a disposizione vari gusti di croccantini monoproteici per cani come ad esempio quelli all'agnello, all’aringa, al pollo e al maiale sempre gustosi ed apprezzati dai nostri amici pelosi. Inoltre produce anche alimenti senza glutine, così da contribuire alla limitazione di una possibile allergia derivante da cereali. Le intolleranze alimentari comunque rappresentano una patologia da non sottovalutare, per cui adottare un sistema che escluda una singola proteina per volta, rappresenta il metodo più adeguato per riuscire ad identificare quale proteina crea problemi al nostro cane.

Adottare quindi questo regime alimentare significa seguire una sorta di strategia diagnostica, basata sui diversi tentativi, così da riuscire a capire qual è l'alimento che il nostro cane non assimila. Il tutto per passare poi alla soluzione migliore per la salute degli amici pelosi in questione.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie