Politica
Buone notizie

Piano Lombardia: per il territorio lecchese oltre 12 milioni e mezzo di euro per 11 nuovi interventi in programma dal 2022

Ecco tutti gli interventi finanziati

Piano Lombardia: per il territorio lecchese oltre 12 milioni e mezzo di euro per 11 nuovi interventi in programma dal 2022
Politica Meratese, 20 Dicembre 2021 ore 16:22

"Con il Bilancio appena votato potenziamo il Piano Lombardia per il nostro territorio. Grazie all’approvazione di specifici ordini del giorno, finanziamo 11 interventi stanziando oltre 12 milioni e mezzo di euro. Questo conferma l’impegno di Regione Lombardia per la provincia di Lecco. Si tratta di risorse fondamentali per lo sviluppo del territorio e che permetteranno la realizzazione di opere attese dai cittadini e dagli Enti Locali”. Lo sottolineano il Sottosegretario Antonio Rossi e i Consiglieri regionali Mauro Piazza e Antonello Formenti, che hanno presentato e sottoscritto i relativi ordini del giorno collegati al Bilancio di Previsione regionale 2022-2024, approvati del Consiglio regionale e che impegnano la Giunta a finanziare gli interventi indicati per una cifra di 12 milioni, 690 mila e 000 euro.

 

Piano Lombardia: per Lecco oltre 12 milioni e mezzo di euro per 11 nuovi interventi in programma dal 2022

“Non possiamo che ritenerci sodisfatti per il grande lavoro di sintesi delle istanze territoriali che abbiamo svolto in questi mesi. Una nota di evidenza lo meritano i due finanziamenti più consistenti, quello per la variante di Primaluna e per il II lotto delle Transorobiche, progetti che riguardano sia la mobilità tradizionale che quella sostenibile, un binomio che si dimostrerà vincente e che aiuterà lo sviluppo turistico ed economico della Valsassina” concludono Rossi, Piazza e Formenti.

Tutte le opere

Il programma dei nuovi interventi individuato da Rossi, Piazza e Formenti è nello specifico così suddiviso:

6 milioni di euro alla Provincia di Lecco per la copertura finanziaria dell’intero I lotto della variante di Primaluna, risorse che vanno ad aggiungersi ai 13 milioni già stanziati con il  bilancio di assestamento del 2020.

3 milioni e 300mila euro alla Provincia di Lecco per il secondo intervento di recupero della viabilità storica e valorizzazione identitaria del progetto Transorobiche Occidentali per realizzare una serie di interventi focalizzati sulla mobilità lenta che coinvolge il settore orientale della Provincia di Lecco (Comuni di Introbio, Barzio, Cremeno, Cassina Valsassina,Moggio, Morterone) lungo la dorsale orobica che dal Pizzo dei Tre Signori prosegue sui Piani di Bobbio, i piani di Artavaggio e il Monte Resegone.

200 mila euro al Comune di Garlate destinati alla realizzazione di una nuova rotatoria tra rotatoria tra via Cios e via Statale;

650 mila euro al Comune di La Valletta Brianza per la realizzazione di una pista ciclopedonale, prolungandolo fino alla piazza antistante la chiesa parrocchiale di Rovagnate, e l’allargamento della Strada Provinciale 52;

500 mila euro al Comune di Mandello del Lario per la manutenzione straordinaria del ponte di via Segantini;

40 mila euro a Colle Brianza per la manutenzione straordinaria delle strade comunali;

700 mila euro a Castello Brianza per la realizzazione del lotto A della tangenziale Sabina-Valmara di collegamento della Strada Provinciale 51 e Strada Provinciale 52;

185 mila euro a Cernusco Lombardone per la realizzazione della pista ciclabile su tratto iniziale di via Cavalieri di Vittorio Veneto;

265 mila euro al comune di Sirone per la realizzazione della pista ciclopedonale alla via Don G. Brambilla;

250 mila euro alla Comunità Valsassina Valvarrone Val D’Esino e Riviera per la realizzazione pista ciclopedonale dell’altopiano valsassinese tra Cremeno e Moggio;

600 mila euro ad Esino Lario per la realizzazione del centro di formazione e promozione dei saperi, della creatività e della cultura con annessa foresteria volto a favorire la rivitalizzazione dell’area dell’Alto Lago di Como.

Necrologie