Elezioni Lecco 2020

Peppino Ciresa ci crede: “Il primo round è nostro” VIDEO

"Sono stati due mesi non facili, con molto caldo e le mascherine che non ti permettono di sorridere alla gente. Questo non ci ha aiutato..."

Peppino Ciresa ci crede: “Il primo round  è nostro”  VIDEO
Lecco e dintorni, 22 Settembre 2020 ore 18:54

“Abbiamo vinto il primo round e sono contento di quanto abbiamo ottenuto fino ad ora”. Alle 18 di oggi, martedì 22 settembre, Peppino Ciresa si è presentato nella sede elettorale di via Roma per commentare i risultati. “La più grande soddisfazione è aver avuto il centrodestra unito dopo tanti anni, ottenendo un grande risultato”.

Peppino Ciresa ci crede: “Il primo round è nostro”

Il candidato sindaco del centrodestra ha parlato della campagna elettorale e anche del ballottaggio: “Sono stati due mesi non facili, con molto caldo e le mascherine che non ti permettono di sorridere alla gente. Questo non ci ha aiutato… Cosa faremo per il ballottaggio? Continueremo in questi giorni ad ascoltare e a parlare con la gente. Andremo nei rioni e ascolterò tutti”.

Mauri

La parola è poi passata a Emanuele Mauri, che ha commentato un risultato della Lega non certo lunsinghiero: “Siamo partiti con l’ambizione di conquistare l’amministrazione al primo turno. L’abbiamo mancato per un soffio… Sicuramente l’impronta civica che la nostra coalizione si è data non ha premiato il risultato della Lega. Ora lavoriamo pancia a terra per il risultato finale del centrodestra, che è quello che conta”.

Mambretti

Tutt’altro l’umore di Beppe Mambretti. “Al ballottaggio faremo patti e coalizioni solo con la gente. Peppino non è un uomo di plastica, è un uomo della strada e nella strada raccoglieremo i voti per vincere. Per quanto riguarda il nostro partito posso dire che abbiamo ottenuto un grande risultato. Credo però che nessuno di noi abbia rivendicato primogeniture: noi non ci sentiamo vincitori in assoluto e lavoriamo solo per la coalizione”.

Rossi

Soddisfatto anche Antonio Rossi, che ha chiuso con un paragone di stampo sportivo, come era lecito aspettarsi. “Questo era una k4, con Peppino Ciresa che era il nostro uomo di punta. Forse noi eravamo quelli che avevamo meno credenziali all’interno della coalizione, ma abbiamo ottenuto un grande risultato. Continuando il paragone sportivo, potevamo andare direttamente in finale. Abbiamo un’altra gara e andremo in giro compatti e lavoreremo come coalizione per avere Peppino sindaco”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia