Politica
Democratici

Pd Lecco, Tropenscovino: "Ora una riflessione che coinvolga l'intero partito"

"Ora il centrodestra ha la responsabilità di dare risposte alle famiglie"

Pd Lecco, Tropenscovino: "Ora una riflessione che coinvolga l'intero partito"
Politica Lecco e dintorni, 26 Settembre 2022 ore 14:37

"Sapevamo che sarebbe stato complesso, veniamo da 10 anni di Governo ed evidentemente la percezione è che non abbiamo saputo spiegare concretamente le nostre proposte per cambiare questo Paese. Ora è imprescindibile una riflessione che coinvolga l'intero partito". Un'analisi del voto schietta quella di Manuel Tropenscovino, segretario provinciale del Partito democratico Lecco, che non " nasconde"  la delusione.  "Il Pd esce sconfitto dalle elezioni del 25 settembre 2022 e a livello nazionale questo è un dato che non si può negare".

Pd Lecco, Tropenscovino: "Ora una riflessione che coinvolga l'intero partito"

Ora quindi il Pd deve "fermarsi" a riflettere mentre  i vincitori saranno chiamati a governare "e soprattutto saranno chiamati dare risposte concrete alle famiglie che in questo momento sono alle prese con il dramma del caro bollette" sottolinea il segretario dem.

Venendo alla provincia di Lecco, secondo Tropenscovino non tutto è da buttare. "Ci sono dei segnali incoraggianti, ad esempio nella città di Lecco abbiamo ottenuto una percentuale superiore a quella della media nazionale e così è accaduto in diversi Comuni lecchesi.  I risultati della candidata Laura Bartesaghi dimostrano che c'è l'esigenza di un ricambio generazionale. Anche in provincia di Lecco ci sono figure nell'universo dem che hanno il diritto e il dovere di avanzare le proprie proposte e le proprie progettualità".

Il nodo delle alleanze

Cruciale, nella riflessione che i dem saranno chiamati a fare, il discorso delle alleanze. "Credo che si sarebbe potuto gestire forse in maniera differente il rapporto con i Cinque Stelle. Per quanto riguarda Calenda la situazione è diversa. E' stato lui ad andarsene dalla possibile coalizione, per altro senza dare una vera spiegazione" . Proprio guardando in casa Terzo Polo il segretario dem sottolinea che in provincia di Lecco, pur con un risultato a due cifre, la proposta non abbia "sfondato come avevano dichiarato..."

Gli auguri a Tino Magni

"Sono felice per l'elezione di Tino Magni - chiosa Tropenscovino - Gli ho mandato un messaggio di congratulazioni. Pur nelle differenze e nelle specificità mi auguro che si possa lavorare insieme per il bene del territorio",

Seguici sui nostri canali
Necrologie