Politica
Comunali

Elezioni Villa d'Adda: Biffi sconfigge l'avversario più temibile, l'astensionismo

"Noi abbiamo avuto il coraggio di candidarci, altri si sono limitati a spingere la gente a non votare"

Elezioni Villa d'Adda: Biffi sconfigge l'avversario più temibile, l'astensionismo
Politica Isola, 13 Giugno 2022 ore 16:46

Gianfranco Biffi si riconferma sindaco di Villa d'Adda sconfiggendo... il quorum. L'unico avversario del borgomastro di Villa d'Adda era infatti la fatidica soglia del 40%, che è stata superata.

Elezioni Villa d'Adda: Biffi sconfigge l'avversario più temibile, l'astensionismo

"Sono sempre stato fiducioso - ha affermato Biffi - e le mie previsioni sono state confermate. Noi abbiamo avuto il coraggio di candidarci, altri si sono limitati a spingere la gente a non votare o a scrivere sui social. La Giunta? Ce l'ho già in mente. Ogni consigliere comunque avrà una delega" ha affermato il primo cittadino, riconfermato per il secondo mandato... e mezzo (il primo era stato interrotto a causa del commissariamento).

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie