Politica
Riconferma

Elezioni Varenna: vittoria netta, Manzoni agguanta il mandato bis con il 61,81% dei voti

Sconfitto lo sfidante ex sindaco Carlo Molteni che si è fermato al 38% dei voti.

Politica Lago, 04 Ottobre 2021 ore 18:51

Elezioni a Varenna: Mauro Manzoni è stato riconfermato sindaco del ridente comune del Lario. Una vittoria netta con 293 voti, pari al 61,81% delle preferenze. Il suo sfidante, Carlo Molteni, si è fermato a 181 (38,19%). Il risultato si è imposto nella sua evidenza prima che fosse completato lo spoglio delle schede. E l'appaluso dei sostenitori del primo cittadino uscente è esploso al secondo piano del municipio, sede della sezione unica elettorale.

Manzoni: "Grande soddisfazione proprio per il grande divario di voti"

"E' stata una grande soddisfazione proprio per il grande divario di voti che ci conferma come per i nostri cittadini abbiamo ben amministrato negli ultimi cinque anni. Un risultato che ci sprona a fare sempre meglio con questo nuovo mandato che ci si presenta davanti."  Manzoni non ha mai dato per scontata la vittoria: "Rispetto ai miei collaboratori io sempre più prudente e pessimista. In realtà avevano visto giusto loro. Percentuali simili a Varenna di voti non si sono mai riscontrati". Una squadra, quella di Manzoni, che per tre quarti ha già governato con lui nel primo quinquennio. "Abbiamo però rinnovato il gruppo con innesti nuovi che daranno energie e idee che ci aiuteranno a migliorarci ancora di più". Il primo impegno da affrontare rientrando nell'ufficio? "L'organizzazione del trasporto scolastico a seguito della chiusura della galleria delle Tre madonne tra Varenna e bellano, ormai prossima visto che scatterà l'11 ottobre. Abbiamo già iniziato ad abbozzare il lavoro, dopo questa conferma da domani questa incombenza mi costringerà a rimettermi di impegno". Già perchè Varenna non è soltanto una splendida località turistica del lago: "Ci sono gli abitanti che abitano qui tutto l'anno e meritano attenzione da parte dell'Amministrazione".

 

Elezioni Varenna: si delinea netto il bis di Manzoni

Come detto lo scarto tra i candidati delle due liste in campo, "Vivere Varenna" e "Per Varenna", si era delineato da subito nel corso dello spoglio delle schede elettorali.  il primo cittadino uscente Manzoni, 41 anni, a caccia del bis, è andato allontanandosi  a gonfie vele, anzi al doppio della velocità, dal suo sfidante. Arduo per Carlo Molteni sperare nella possibilità di una rimonta. L’ex sindaco (ha ricoperto la carica ben quattro volte), 67 anni, alla guida del gruppo «Lista civica per Varenna», creata con il consigliere di minoranza Paolo Ferrara, era tornato a candidarsi dopo un anno sabbatico lontano dall'amministrazione comunale. Da ricordare che nel 2016 Manzoni aveva vinto contro lo stesso   Ferrara, con il 58,9% (284 voti) delle preferenze.  Un distacco che a distanza di cinque anni è cresciuto di altri tre punti.

 Affluenza aumentata rispetto al 2016:  488 i votanti  

Le urne si sono chiuse alle ore 15 registrando l'affluenza di 488  votanti (pari al 69,22%): esattamente 244 maschi e 244 femmine. Nel 2016 aveva  votato il 67,79 % degli elettori aventi diritto, che allora erano solo 612 (oggi sono 705).

 

Necrologie