Politica
Villa Locatelli al voto

Elezioni provinciali: Alessandra Hofmann candidata del centrodestra

Il quadro prende forma: si delinea una battaglia tra due candidati presidenti  mentre le liste saranno probabilmente tre

Elezioni provinciali: Alessandra Hofmann candidata del centrodestra
Politica Casatese, 12 Novembre 2021 ore 17:23

Alessandra Hofmann, classe 1976, sindaco di Monticello Brianza dal 2019 è la candidata del centrodestra  alla presidenza di Villa Locatelli in vista delle  elezioni provinciali. A poco meno di un mese dalla chiamata alle urne ( che lo ricordiamo riguarderà sindaci e consiglieri comunali) e ad una settimana dalla discesa in campo di Marco Passoni, sindaco di Olginate  sostenuto dalle forze di Centrosinistra a trazione PD (AmbientalMente, Fattore Lecco e Democrazia è partecipazione),  l'investitura dell'azzurra è stata ufficializzata. Il quadro prende così forma: si delinea una battaglia tra due candidati presidenti  mentre le liste saranno probabilmente tre. Sì perchè è plausibile che si concretizzi in una vera e propria lista il fronte dei sindaci aderenti al documento programmatico inizialmente proposto da inizialmente lanciata da  Giuseppe Conti (Garlate), Antonio Rusconi (Valmadrera), Giovanni Montanelli (Galbiate), Stefano Motta (Calco) e Mauro Artusi (Primaluna) e che ha poi raccolto poco meno di una ventina di altri sostenitori.

Elezioni provinciali: Alessandra Hofmann candidata del centrodestra

Tornando al centrodestra la candidatura di Alessandra Hofmann è stata definita ufficialmente dopo un confronto tra i Sindaci civici e di Centrodestra che sono che si sono riuniti  nella serata di ieri, giovedì 11 novembre 2021 a Palazzo Falck.

"Come amministratori locali ci riconosciamo a pieno nel metodo che ha portato alla guida dell’ente provincia Claudio Usuelli, una persona a cui saremo sempre grati per averci guidato durante le fasi più cruenti della Pandemia. La Provincia, nonostante i limiti finanziari e strumentali, dovuti dalle disposizioni previste dalla sciagurata Legge Delrio, oggi è tornata a essere un punto di riferimento importante per i Comuni che rappresentiamo - sottolineano alla compagine -  In particolare, è necessario che l’ente provinciale investa nelle proprie competenze dirette con un approccio innovativo e attento alle esigenze e alle diversità di tutti i comuni. L’attenzione allo sviluppo delle grandi arterie viabilistiche che attraversano il nostro territorio, nonché delle principali strade provinciali, deve essere una priorità. Queste infrastrutture sono necessarie e fondamentali per il tessuto economico locale, dalla Valsassina, passando per il Lago, fino al cuore pulsante della nostra provincia: la Brianza lecchese. Non dimentichiamo che da qui, durante il periodo olimpico, passeranno gli utenti che dalla metropoli milanese vorranno raggiungere i campi gara di Valtellina e Valchiavenna; non possiamo arrivare impreparati al 2026".

Parola d'ordine: continuità

Una candidatura per le prossime elezioni provinciali che gli stessi "proponenti" definiscono "in continuità" con la presidenza dell'uscente Usuelli.

"Pensiamo vi sia bisogno di un Presidente che sia in grado di unire e di guidare la Casa dei Comuni Lecchesi. Riteniamo che Alessandra HOFMANN, Sindaco di Monticello Brianza, sia la persona più adatta a raccogliere il testimone di Claudio Usuelli perché ha importanti capacità di ascolto e la giusta determinazione mista alla capacità di fare sintesi. Per questo, invitiamo, in un clima costruttivo e propositivo, tutti gli amministratori locali che si sono riconosciuti nella Presidenza Usuelli, così come i partiti politici, a sostenere questa nostra indicazione per dare una guida forte, sicura e competente all’ente provinciale”.

Daniele Butti, Davide Bergna e Fabio Mastroberardino referenti provinciali di Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia

“Ringraziamo i tanti Sindaci che hanno voluto partecipare al percorso di individuazione del prossimo candidato Presidente della Provincia. Una figura su cui far convergere tutti gli amministratori, al di là degli schieramenti e delle appartenenze di partito. Accogliamo con favore il loro appello, che a differenza della proposta del PD, esce dalla logica dello scontro tra le parti e punta a costruire una lista civica che sappia rappresentare tutti i territori della nostra Provincia e che, allo stesso tempo, sia composta da donne e uomini che si riconoscono nell’esperienza del buon governo della Presidenza Usuelli. In bocca al lupo ad Alessandra HOFMANN, Sindaco capace che ha di fronte a sé una sfida avvincente e stimolante”.

 

La candidata alle elezioni provinciali Alessandra Hofmann

“Ringrazio tutti i Sindaci per la fiducia data, consapevole della responsabilità che mi stanno consegnando: lavorerò affinché la Provincia sia, in modo concreto e tangibile, la casa di tutti i Comuni, affinché rappresenti e sappia ascoltare il territorio, nella sua complessità e nelle sue peculiarità, fungendo da raccordo con gli enti superiori. Nei prossimi giorni inizierò un percorso di dialogo e confronto con tutti gli amministratori della Provincia per approfondire e conosce le aspettative e i progetti di sviluppo che coinvolgono il nostro territorio nella sua globalità”.

 

 

Necrologie