Dad

Didattica digitale, con il Decreto ristori 15mila euro agli istituti lecchesi

“In un momento così difficile la scuola rimane tra le priorità del Governo, per poter permettere a tutti gli studenti di accedere al servizio scolastico anche a distanza”

Didattica digitale, con il Decreto ristori 15mila euro agli istituti lecchesi
Lecco e dintorni, 29 Ottobre 2020 ore 14:19

“Nel Decreto Ristori, approvato in Consiglio dei Ministri, sono stati stanziati ulteriori 85 milioni di euro per la didattica digitale integrata, che permetteranno a stretto giro l’acquisto di oltre 200mila nuovi dispositivi e oltre 100mila strumenti per le connessioni” fa sapere l’onorevole Giovanni Currò, vicepresidente della Commissione Finanze della Camera.

LEGGI ANCHE Dall’inizio della scuola oltre 140 classi in quarantena in provincia di Lecco

Didattica digitale, con il Decreto ristori 15mila euro agli istituti lecchesi

Inoltre, grazie ad un decreto firmato dalla Ministra Azzolina, sarà possibile concedere alle scuole secondarie di secondo grado ulteriori 3,6 milioni di euro, per garantire la connessione e, quindi, la didattica digitale integrata a studentesse e studenti che ne fossero ancora privi. “E’ pari a 460.740 euro la somma totale che arriverà alle scuole della Lombardia. Nello specifico gli istituti della provincia di Lecco riceveranno un contributo di 15.108euto. Il contributo serviràa garantire la connessione e, quindi, la didattica digitale integrata, a studentesse e studenti che ne fossero ancora privi”, ha continuato Currò. Per Como  sono stati stanziati 24.108 euro mentre per Sondrio 9mila.

“In un momento così difficile la scuola rimane tra le priorità del Governo, per poter permettere a tutti gli studenti di accedere al servizio scolastico anche a distanza” conclude l’onorevole.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia