Politica

Commissione d’inchiesta sul Coronavirus, Straniero: “Apprezziamo la decisione di Baffi di dimettersi”

"Auspichiamo che la maggioranza, a partire dalla Lega, intenda porre le condizioni per rimettere la commissione in grado di partire su nuove basi"

Commissione d’inchiesta sul Coronavirus, Straniero: “Apprezziamo la decisione di Baffi di dimettersi”
Meratese, 06 Giugno 2020 ore 09:34

“Apprezziamo la decisione della consigliera Baffi di dimettersi dal ruolo di presidente della commissione d’inchiesta. Le avevamo chiesto questo atto di responsabilità e la ringraziamo per averlo compiuto”. Così il consigliere regionale lecchese Raffaele Straniero del Pd commenta la scelta di Patrizia Baffi lasciare la guida Commissione d’inchiesta sul Coronavirus di cui è vice presidente il lecchese Mauro Piazza.

LEGGI ANCHE Commissione Covid: alla fine la renziana Baffi si è dimessa

Commissione d’inchiesta sul Coronavirus, Straniero: “Apprezziamo la decisione di Baffi di dimettersi”

“Concordiamo con lei che ciò possa contribuire a ristabilire un clima favorevole allo svolgimento di un importante lavoro che dobbiamo fare nell’interesse dei cittadini lombardi. Auspichiamo che la maggioranza, a partire dalla Lega, intenda porre le condizioni per rimettere la commissione in grado di partire su nuove basi. Se così sarà, noi non ci tireremo indietro e ripresenteremo i nostri componenti al presidente del Consiglio regionale, perché li reintegri”

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia